Classifica marcatori girone I di serie D, dopo la 9a giornata



Longo della Frattese in gol oggi
Longo della Frattese in gol oggi

In questa nona giornata del girone I di serie D sono state solo 20 le reti realizzate. Nessuna doppietta in questo turno, ciò che risalta è la perdita del primo posto per Piemonetese della Palmese ai danni di Catania del Siracusa, che lo scavalca di una misura.

Di seguito la classifica marcatori:



8: Catania (Siracusa)

7: Piemontese (Palmese)

5: De Rosa (Cavese), Criniti (Roccella), Crocetti (Siracusa)

4: Longo (Frattese), Dorato (Roccella), Savarese (Sarnese),

3: Maggio (Aversa), Del Sorbo, Varriale (Cavese) Celiento (Frattese), Cortese (Leonfrotese), Gallon, Riccobono (Marsala), Corsale, Foderaro (Palmese), Imparato (Sarnese), D’Agosta  (Scordia), Allegretti (Vibonese)

2: Puntoriere (Agropoli), D’Anna (Cavese), Calafiore, Genovese, Cicirello, Pitarresi (Due Torri), Costanzo, Marotta, Vaccaro (Frattese), De Luca (Gelbison), Leone, Martone, Foggia (Gragnano), Fabio (Palmese), Bramucci, Maesano (Reggio Calabria) Fiore, Papa (Rende),  Dezai , Sibilli (Siracusa), Corona, Pascali (Scordia), Saraniti (Vibonese)

1: Franco, Gallo, Pascuccio, Chiariello, Scalzone, Gagliardo (Agropoli), D’Urso, Diallo, Prevete, Romano (Aversa Normanna), De Rosa, D’Ancora (Cavese), Khoris, Giacobbe (Due Torri), Varchetta, Nocerino (Frattese), Carfora, Ascione, La Monica (Gragnano), Cammarota, Giordano, Passaro (Gelbison), Catanese, Calabrese, Lentini, Lo Coco, Protopapa (Leonfortese), Candiano, Forgione (Marsala), Ficarotta, Librizzi, Manfrè, Gallipoli, Grao (Noto), Angotti, Dascoli, Moio, Torchia (Palmese), Maesano, De Bode, Mautone, Zampaglione, Arena (Reggio Calabria), Azzinnaro, Lorenzon, Zangaro (Rende), Ciccone, Dorato, Sorgiovanni, Laribi (Roccella), Gabbiano, Iovene, Catalano, Simonetti, Ianniello, (Sarnese), Fecarotta, Diop, Maimone, Ousmane (Scordia), Testardi, Longoni, Palermo (Siracusa), Da Dalt, Puntoriere, Scapellato, Cosenza, Calabrese, Castaldo, Garat (Vibonese), Perri, Pirelli, Torcasio (V. Lamezia)