La Exton attende Cosenza, Libraro: “Li possiamo battere giocando la nostra pallavolo”

Enrico Libraro in azione
Enrico Libraro in azione

«La settimana è andata abbastanza bene, finalmente siamo tutti disponibili ed abbiamo disputato degli ottimi allenamenti». Con le prime parole di Enrico Libraro prende il via il week end che proietta la Exton Volleyball Aversa alla decima giornata del girone C del campionato di serie B1 di pallavolo maschile. Dopo essersi congedati dal proprio pubblico lo scorso dicembre con la vittoria sulla prima in classifica Civita Castellana, i ragazzi del presidente Di Meo tornano tra le mura amiche del PalaJacazzi dove domani, sabato, 17 gennaio 2015, alle ore 18, sono attesi da un altro scontro al vertice. Ospite di Di Santi e compagni sarà il Gruppo Vena Cosenza, squadra che precede di un solo punto proprio quella normanna: «E’ un’ottima squadra – dice Libraro presentando i calabresi – basti vedere che nell’ultima partita disputata contro il Gela, perdendo 2-0, è stata capace di rimontare e vincere 3-2, dando una gran dimostrazione di carattere e di forza». Non si teme, però, l’avversario. La Exton Volleyball Aversa sa di avere tutte le carte in regola per affrontare il Gruppo Vena Cosenza in un match che si preannuncia, senza dubbio, spettacolare: «Si può battere giocando la nostra pallavolo – conferma lo schiacciatore – come abbiamo fatto finora in casa. Per noi è una partita importantissima e vogliamo a tutti costi questa vittoria, consapevoli che non sarà facile». La squadra del presidente Di Meo è attesa da una sfida d’alta quota. Saranno tanti gli elementi a far la differenza, il collettivo, sicuramente, per il quale Enrico Libraro è pronto a mettere tutta la propria esperienza da giocatore di serie A a disposizione: «E’ senza alcun dubbio così – aggiunge – sono carico e voglio questa vittoria. Sono pronto a mettere la mia esperienza in campo e sono convinto che insieme al nostro pubblico vinceremo quest’altra battaglia». Nella sfida di dicembre, quando la Exton Volleyball Aversa sconfisse la prima in classifica Civita Castellana gli oltre mille del PalaJacazzi furono l’uomo in più. Domani, sabato, 17 gennaio, alle 18, ci si aspetta che i supporters siano ancora più numerosi e calorosi: «Vi aspettiamo numerosi al PalaJacazzi – conclude Libraro rivolgendosi ai tifosi – abbiamo bisogno di tutti voi». E come sempre, il pubblico è protagonista. Al pari dei giocatori in campo. Settimo uomo che sarà premiato con l’estrazione gratuita della bicicletta ufficiale della Volleyball Aversa, firmata Fratelli Schiano, che sarà estratta per uno dei fortunati che assisterà al match con il Gruppo Vena Cosenza. Il confronto tra Exton Volleyball Aversa e Gruppo Vena Cosenza, in programma domani, sabato, 17 gennaio 2015, alle ore 18, al PalaJacazzi, sarà diretto dai signori Carlo Stefanelli e Giovanni Notarnicola.