Commento nona giornata del campionato Championschip

Championship
Championship

the gladiator – as maceratese   7- 2                                                                                                                                                              La capolista (the gladiator) non perde un colpo.Vittima sacrificale questa domenica risulta l’as maceratese che nonostante l’ottimo avvio con due gol bellissimi che portano la firma di pagano e de rosa cade sotto i gol di bomber silviu autore di un poker,di alin(1gol)autore di una splendida partita,di tresa(1gol)sempre preciso sotto porta e del difensore badiu,prima rete in campionato e per finire ci si mette pure mastroianni(portiere gladiator)che alza una vera e propria barricata dinanzi alla sua porta.                                                                                                                                                                                                             nico e i suoi desideri – fc vaslui  7-6                                                                                                                                                             La partita più bella della domenica dove la fa da padrone l’equilibrio tattico ela buona condizione fisica delle due squadre.Parte bene il vaslui che nei primi min.mette sotto gli avversari con il suo uomo cardine nonchè capocannonoire del campionato con 26reti autore quest’oggi di tre gol ciobanu,prima balteteanu(2gol)e poi deleu(1gol) portano a 6le reti per la propria sq..A bomber risponde bomber, contendendo non solo il titolo di capocannoniere al vasluiano,ma anche l’intera posta della partita,è della peruta anch’egli a cuota 26reti e autore di 4gol che in collaborazione con posillipo(2gol)e del sempresente di pace(1gol) riescono a portare i 3p. a casa e a mantenersi a -2 dalla capolista the gladiator.                                                                                                                    fc caturano – boca junior   0-8                                                                                                                                                                      Partita senza storia,si nota subito che il boca non intende lasciare nulla al caso.Sq.corta,compatta quella di capitan golino gi.che trova nel suo bomber golino a.(3gol) l’uomo perfetto per le sue trame offensive dove vanno a nozze anche crespo v.(3gol) e musone(2gol).L’unica nota stonata per il boca è l’espulsione del neo acquisto di fuccia a tempo scaduto,che insieme al portiere nero risltano tra i migliori in campo.Per il caturano una domenica da archiviare dove non basta il suo fuoriclasse daci che nonostante la buona prova non riesce a violare la porta di nero,resta il rammarico delle molte assenze dove spicca quella di dallagi.