Coppa Campania: il Clan a caccia di Briganti

Il Clan in azione (foto. M. Ienco)

Il Clan Santa Maria Capua Vetere sarà impegnato domattina alle ore 11,30 a San Felice a Cancello per il terzo turno di Coppa Campania di rugby. Dopo la vittoria per 25-8 (3-1 il conto delle mete) contro l’Amatori Torre del Greco all’esordio in panchina del tecnico Valentino Pirro, la compagine sammaritana cercherà di assicurarsi la prima posizione in classifica contro la formazione ‘mista’ denominata I Briganti/Afragola, formata dalla ben conosciuta compagine afragolese e dalla neonata società del ‘guru’ dell’ovale campano, Luigi ‘Gigione’ Rea. La formazione dei Briganti, nata qualche mese fa, è una rappresentativa dell’agro nolano e per questa partita sposterà la sua dimora da Casamarciano (campo in terra battuta) alla vicina San Felice a Cancello, sconfinado in territorio ‘casertano’. Contro il Torre del Greco il Clan ha accusato un forte calo nella seconda frazione di gioco, complici anche le tantissime assenze, più di 10 nel roster gialloblù, che non è riuscita a segnare anche la quarta meta, quella del bonus. “Mi aspettavo di più nel secondo tempo dai ragazzi e le assenze non devono essere un alibi – ha spiegato Valentino Pirro -, ma è vero che hanno pesato non poco sul nostro equilibrio di squadra. Abbiamo provato a giocare di più con i trequarti e fino a quando ci siamo riusciti è andata bene. Il Torre è una squadra esperta, soprattutto in prima linea, dove noi siamo stati oggettivamente carenti, schierando prima due giocatori in non perfetta forma e poi un giovane dell’Under20”. Domenica alle ore 11,30 a San Felice a Cancello i sammaritani faranno visita ai Brignati/Afragola, che hanno ottenuto uno spazio con il campo in erba in extremis grazie alla tenacia dei dirigenti. Il Clan sta preparando la partita in questo modo: “Un grosso lavoro – continua Pirro – è stato fatto martedì e mercoledì, mentre stasera porremo l’accento su rimessa laterale e mischia. Stiamo provando nuove soluzioni d’attacco ed ho recuperato Paolo Villano. Quello che mi piace è che il gruppo sta dando tutto. Domenica avremo di fronte la squadra di Rea, un maestro e per di più hanno vinto con l’Avellino. Li rispettiamo”. Nel prossimo turno del girone ‘A’ si giocheranno Briganti/Afragola-Clan e IV Circolo-Torre del Greco (riposa Avellino). La classifica vede il Clan in testa a 9 punti, Briganti/Afragola e IV Circolo 5, Torre e Avellino 0. Nel girone B Salerno primo con 9 punti, poi Nuceria e Partenope/Pomigliano 5, Alcott Napoli e Vesuvio 0.