Il Sant’Egidio sconfigge il Real S.Erasmo 4-3

Importante prestazione di Sorbo autore di un goal e due assist

Doppietta a Sant'Egidio per Giovanni Capitelli

Dopo il sorprendente passaggio del turno contro il Miseria E Nobiltà in Coppa Italia, il Real S.Erasmo del presidente Galluccio cade a Sant’Egidio per 4-3. La matricola rossonera, ancora stanca per l’impresa di giovedì sera, non riesce a pareggiare nei minuti finali un parziale che è stato sempre in salita. Mister Lieto ha schierato dall’inizio gli acciaccati Aiezza e Sorbo che hanno dato il massimo per la causa. Nel primo tempo le due formazioni hanno giocato a viso aperto ma i due portieri Cascone e Viggiano hanno respinto ogni attacco ospite. Solo all’ultimo minuto il Sant’Egidio si è portato in avanti con Emanuele che ha trafitto Viggiano. L’atleta salernitano si ripete al 35’ con il goal che gli consente di siglare la doppietta personale. Al 38’ Sorbo accorcia le distanze con un bel diagonale su assist di Di Lella, ma i padroni di casa ristabiliscono immediatamente il doppio vantaggio con Tortora. Al 44’ Parmendola sigla il goal del 4-1 che avrebbe steso ogni avversario. Invece da quel momento parte la rimonta rossonera che questa volta non ha dato buon esito. Al 46’ Capitelli sfrutta una ripartenza di Sorbo e fulmina Cascone. Un minuto dopo ancora lui buca centralmente la retroguardia locale, su assist di Sorbo, e fa sotto il Real S.Erasmo. I ragazzi di mister Lieto cercano a più riprese il pareggio che non arriva: Sorbo fa partire un bolide su punizione che Cascone salva con la collaborazione della traversa. Russo ha diverse occasioni per firmare il pareggio ma trova sempre la respinta di Cascone che protegge fino alla fine il 4-3 per il Sant’Egidio.

INTERVISTA: A fine gara un arrabbiatissimo vicepresidente del Real S.Erasmo Domenico Ciarmiello dichiara: “Sono molto rammaricato del risultato della partita odierna. Dopo la qualificazione alla semifinale di Coppa Italia, ero convinto che avremmo fatto risultato ed invece abbiamo trovato la classica giornata storta. Sono molto arrabbiato per la prestazione di Russo che si è mangiato diversi goal. Ora pensiamo a rifarci nella prossima gara di sabato prossimo al Palazzetto dello Sport di Capua contro la Traiconet”.

SANT’EGIDIO: Cascone, Tortora, Mirano, Esposito, Emanuele, Marrazzo, Ferraioli, Nasta, Parmendola, Senatore, Bottaro.       All. Bruno

REAL S.ERASMO: Viggiano, Castaldo, Aiezza, Russo, Di Lella, Barbato, Sorbo, Capitelli, Cecere, De Pascale, Panniello.            All. Lieto

RETI: Emanuele 29’ – 35’ (S), Sorbo 38’ (RSE), Tortora 39’ (S), Parmendola 44’ (S), Capitelli 46’ – 47’ (RSE)

ARBITRI: Carmine Marinelli di Avellino ed Eleonora Del Giacco di Nola

NOTE: Cascone, Parmendola (S), Capitelli, Cecere, Russo (RSE).  Spettatori: 70 circa