Feola: “Buon primo tempo, ma possiamo dare di più”

Mister Feola

Una Casertana bella a metà piega l’Internapoli e accede ai sedicesimi di Coppa Italia. A metà perchè dopo un primo tempo quasi perfetto nella ripresa sono emerse alcune pecche che in campionato potrebbero costare caro. “Dobbiamo avere tutti pazienza – ha detto Feola – perchè stiamo crescendo. Facciamo progressi a piccoli passi e oggi ho visto cose interessanti. Bene sicuramente nella prima parte, un po’ meno nella seconda. Ho provato a tenere sempre alta la concentrazione e credo che in questo inizio di stagione i problemi siano derivati soprattutto dall’atteggiamento mentale che abbiamo avuto”. Capitolo Coppa archiviato per il momento e adesso sotto con la Turris: “Affronteremo un avversario che come noi non è partito bene e avrà voglia di riscattarsi. Se giocheremo come abbiamo fatto nei primi 45′ sarà tutto più facile. Ultima spiaggia per entrambe? Non direi, siamo appena alla terza e parlare di ultima spiaggia mi sembra prematuro. Sarà una gara importante ma non decisiva per nessuna delle due”.