Il Volturno maschile si impone a Salerno sul Dream Team

Di Martino del Volturno in azione gol

Trasferta agevole per il Volturno, capolista nel girone campano di Serie C maschile di pallanuoto, in quel di Salerno contro il Dream Team. Due formazioni agli antipodi come dimostra anche il 14-5 finale in favore della compagine sammaritana allenata da coach Marco Fusco. Una partita tranquilla che sancisce il buon momento di una squadra che ha sbagliato solo la partita col Cesport (vincendola di un gol) alla prima di ritorno. Dopo il 21-0 sul Blue System, dunque, un altro risultato di assoluto riguardo. Colucci e soci si sono portati sul 7-1 a fine secondo quarto e sul 10-2 nel terzo parziale. Nella prima frazione sono andati a segno per il 4-1 di parziale 2 volte Forcelli, Colucci e Pasquariello. Nel 3-0 del secondo tempo, invece doppietta per Di Martino e gol di Pasquariello. Doppio Colucci e Vitola nel penultimo parziale (3-1 per i gialloverdi). A questo punto Fusco ha mandato in acqua i giocatori che vengono meno utilizzati e con i ritmi calati assieme alla concentrazione il Volturno si è imposto nell’ultimo parziale solo per 4-3 (2 Di Martino, Forcelli e Pasquariello). Ricapitolando i marcatori sono stati Di Martino 4, Pasquariello, Forcelli e Colucci 3 e Vitola 1. Per il Volturno si tratta della 12esima vittoria su 12 incontri con 36 punti in classifica. Per i gialloblù due settimane di stop per la pausa pasquale e il tempo di tirare il fiato e rilassarsi in vista del rush finale per tornare in B. L’altra ‘casertana’ del girone, il Circolo Villani ha chiesto ed ottenuto di rimandare la partita, per motivi di indisponibilità del portiere Sanza, ancora fermo per bronchite, unico estremo difensore gialloblù.