Roccamonfina supera il Caianello per 2-1

Stemma Caianello

Ritono alla vittoria per il Roccamonfina dopo le delundenti prove dell’ultimo periodo. Una squadra ritrovata nello spirito e rinfrancata evidentemente dalle scelte adottate dal nuovo allenatore Michele Cestrone a cui la Società ha affidato la direzione tecnica. “Serviva dare fiducia all’ambiente e attuare alcuni innesti importanti”. I Ragazzi hanno meritato e chi è sceso in campo ha onorato la maglia!!! Queste le dichiarazioni di Mister Cestrone. Una gara disputata in notturna che poteva nascondere parecchie insidie ma che il Roccamonfina grazie ad una bella prova di forza e volontà fa sua nel secondo tempo. La gara inizia subito male però. I padroni di casa del Caianello desiderosi di fare bella figura entrano subito in campo con buon piglio e passano in vantaggio con Izzo che sfrutta una disattenzione difensifa degli estremi del Roccamonfina ed insacca l’incolpevole Camuso. Seguono parecchi minuti in cui le squadre studiano le mosse con uno sterile possesso palla a centrocampo. Ci prova Saravo con un tiro da fuori. Poi Zannini che costringe alla parata a terra il portiere di casa. Il Caianello intanto tenta la controffensiva guadagnando un paio di calcio d’angolo conclusi malamente. Al 35 del primo tempo saravo difende palla subendo il fallo dalla 3/4 di destra. Dalla successiva punizione Amati disegna una stupenda parabola che Zannini con tempismo insacca alle spalle del portire anticipando tutti. Mister Cestrone intanto rivoluziona la squadra efettuando alcune sostituzioni invogliando i suoi al raggiungimento dell vittoria. Il secondo tempo infatti il Roccamonfina esce fuori alla grande. Un susseguirsi di azioni con inserimenti centrali delle punte che mandano in tilt la difesa avversaria. Su una di queste dopo una fraseggio a centrocampo tra Santantonio e Amati la palla giunge a Saravo che si invola verso la porta colpendo con un bel tiro in diagonale il palo. Il Caianello intanto sull’ennesimo calcio d’angolo si fa estremamente pericoloso con un colpo di testa che Camuso sventa mirabilmente. Il Roccamonfina ci crede e ancora con un bellissimo inserimento centrale di Zannini passa in vantaggio meritatamente al 40 della ripresa. Tre punti meritati che fanno morale a tutto l’ambiente. Anche i nuovi innesti hanno ripagato la fiducia del mister vedi Zannini, Croce e Sacco. Il Presidente albanese:  Domenica l’incontro con la capolista sarà decisivo per le ambizioni di questa squadra. Un gruppo solido e coeso che doveva solo recuperare fiducia. Speriamo solo che, visto gli ultimi arbitraggi non all’altezza, mandino una persona competente che non si faccia condizionare dagli eventi. sono contentissimo fin ora del percorso svolto e ringrazio tutti per l’abnegazione e l’impegno profuso dai ragazzi che dimostrano partita dopo partita il loro valore. Un gruppo meraviglioso che mi onoro di presiedere. Faccio un in bocca al lupo a tutti nella speranza di fare sempre meglio divertendoci col la maglia del paese.