Le pagelle di Aversa-Brindisi

L'Aversa contro il Brindisi (aversacalcio.it)

Non era facile la partita con il Brindisi, ma L’Aversa Normanna ha cercato di tener testa agli avversari. Sono bastati due minuti di assedio dell’undici puglese a destabilizzare i granata apparsi assenti nella prima frazione di gioco . Nei restanti 75’ minuti la squadra di Ferrezzoli ha preso in mano la partita senza, però riuscire a sbloccare la situazione di stallo iniziale.

 

 

 

 

 

PETTINARI 5

Entra in campo distratto ed impreciso. Sul primo gol del Brindisi è svagato e non allontana il debole tiro di Moscelli su ribattuta del portiere. Per il resto della partita è piu spettatore che protagonista.

LETIZIA 5,5

Stenta ad entrare in gara. Molti gli errori. Il secondo gol nasce da una sua palla persa. Fuori Partita e poco lucido.

GALLO 6,5

La corsia di sinistra è l’unicaa tener testa alla partita. Gallo cerca di spingere e di rendersi pericoloso. Impegno e carattere per uno dei migliori in campo.ù

ARINI 7

E’ l’anima dei granata. Riesce a creare gioco e difficolta’ agli avversari. In coppia con Petagine sfrutta la sponda destra per far gioco.

MATTERA 4,5

Uno dei peggiori in campo. Impreciso, vagante, innattivo. Sul primo gol non riesce a fermare Moscelli, sul secondo contribuisce il contropiede avversario, lasciando spazio in profondita’ per Alessandri’ che mette a segno il 2-0 per il Brindisi

CAMPANELLA 5

Distratto e inconcludente. Anche lui si perde nella confusione dei primi venti minuti

TOVALIERI 5

Non ripaga la fiducia del mister Ferrazzoli. Disattento agli equilibri di gioco.

PETAGINE 7

Entra in campo dal 46’. Cn il suo ingresso l’Aversa cambia umore e gioco. Si rende pericoloso e crea buone giocate. Dimostra di essere pronto per indossare la maglia da titolare.

MASSIMO 5,5

Poco visibile. Prestazione discreta. Brivido sul finire del primo tempo con un tiro di esterno che viene per’ respinto dal portiere del Brindisi.

PRISCO 5,5

Ancora non al massimo della condizione fisica. L’unica emozione la regala al 53’ con un pericoloso ma inefficace colpo di testa.

MARTONE 5

Assente, entra in campo nella seconda frazione di gioco. Non regala nulla di concreto alla squadra.

GRIECO 6,5

Buona prestazione. Da’ verve ai compagni di squadra. Reagisce a una partita iniziata coon verso sbagliato. Piu’ volte è alla caccia del gol, che poi realizza al 66’ su calcio di rigore. Grande carattere e competivita’

PALUMBO 5

Poche idee, inchiodato nella sua posizione. Il centrocampista granata appare immobilitato dall’attacco pugliese.

PISANI 6

Sostituisce Palumbo al 46’. Da’ carica ai compagni. Sfortunato al 85’ non porta a segno il 2-2. Positiva la sua presenza in campo.