Cerullo e Fattaccio: “Volalto pronta per i playoff”



Sabrina Cerullo

La Volalto Caserta asfalta anche il Pontecagnano confermandosi leader in campionato. Un primato ottenuto a suon di vittorie e anche giovedì sera le volaltine hanno confermato il classico 3-0. Salernitane travolte in meno di un’ora. Sabrina Cerullo a fine gara manifesta tutta la propria gioia: “Abbiamo legittimato la prima posizione in classifica e con sole tre giornate dalla fine possiamo dire che la stagione fin qui è stata esaltante”. Ora l’obiettivo è confermare il primato in graduatoria: “Dovremo mantenere la concentrazione alta aspettando i playoff. Prima però ci sarà un interessante ‘antipasto’ contro la Nemesi Castellammare. Bisognerà attendere ancora qualche settimana ma sono contenta di come stanno andando le cose”. Coach Infante ha risparmiato Grazia Fattaccio che dopo essersi resa conto della pochezza delle avversarie ha lasciato il posto alle compagne: “Probabilmente sarà così fino a fine stagione regolare – ha dichiarato – ma in fin dei conti siamo nettamente superiori ed è giusto onorare il torneo e rispettare le avversarie. Personalmente sto riservando i colpi migliori per i playoff, allora sì che ci sarà bisogno della mia esperienza”. Se verranno confermate le previsioni della vigilia  lo Sri non dovrebbe avere problemi a salire in B2: “Onestamente non conosco i playoff di serie C e le relative insidie. Dobbiamo rimanere con i piedi per terra senza illuderci di aver già vinto. Mancano ancora un po’ di partite, la strada è in discesa, ma guai ad inciampare”.