Il presidente Pellegrino rilancia le ambizioni del Real Aversa: “Orgogliosi di essere un modello per tanti club e ora vi svelo il mio sogno”



Guglielmo Pellegrino

In un’intervista rilasciata alla testata Campania Notizie, il presidente del Real Aversa Guglielmo Pellegrino, parla del presente e futuro granata: “La mia più grande soddisfazione è stata quando ci hanno preso come modello di gestione societario e tecnico della passata stagione. Abbiamo dimostrato che anche con i giovani si può fare calcio a certi livelli. Il modus operandi è proprio quello di far capire i valori e il credo calcistico della nostra città. E i risultati ci hanno dato ragione. Quest’anno per noi ci sarà un’altra sfida sotto tanti punti di vista. Vogliamo migliorarci sotto l’aspetto tecnico e proveremo a fare un passo avanti. Il mio sogno sarebbe raggiungere i playoff anche se non sarà affatto semplice perché ci saranno grandi club a contenderci uno dei prosi a ridosso del podio”. Un aspetto importante sarà anche quello di alimentare i buoni rapporti con la politica aversana. “Al Sindaco è iniziato a piacere anche il calcio, ma battute a parte c’è grande sintonia e rispetto tra noi. E’ il primo cittadino e da lui mi aspetto un grande impegno come del resto sta facendo. In passato ci sono stati momenti difficili, anche all’inizio di questa stagione, ma lui mi è stato vicino specialmente dal punto di vista morale. Mi ha incoraggiato, sostenuto invitandomi a non arrendermi e lo ringrazio per il sostegno. Ma nella vita si può fare sempre di più. Perciò tutti dobbiamo dare qualcosa in più per il nostro club e la città”.




P