Il mercato della Casertana è già in fermento: Parlato vuole un regista dalla C e spunta un ex Catanzaro e Paganese



Bensaja interessa alla Casertana

Solo con l’inizio della nuova stagione fissata per il 1° luglio il ds Degli Esposti e l’allenatore Parlato potranno essere annunciati dalla Casertana. I due sono ancora tesserati rispettivamente con Andria e Trento ma già da settimane stanno lavorando al nuovo progetto Casertana. Molti i nomi sul taccuino del direttore che oltre a dover riconfermare i vari Favetta, Monti e Vacca (per loro già fioccano le offerte) ha in mente diversi profili di calciatori adatti al credo tattico del nuovo allenatore. La cabina di regia vorrebbe essere affidata a Nicholas Bensaja di proprietà della Lucchese ma nell’ultima stagione con la Paganese. Carriera importante per lui che ha debuttato in D nel Sulmona, poi Monopoli, Civitanovese, L’Aquila, Catanzaro, Paganese, Imolese, Viterbese e Lucchese. Grande visione di gioco e capace di ricoprire più ruoli in mediana. C’è stato già un contatto con il calciatore che però prima di muoversi aspetta la buonuscita del club toscano. I rossoneri, dal canto loro, prima di privarsene, stanno cercando alternative e una volta trovata l’intesa potrebbe accettare la corte della Casertana.