ALBANOVA, IL CONGEDO DEL CAPITANO. Dopo quattro anni si dividono le strade con Lepre



Ciccio Lepre in azione contro la Puteolana

CASAL DI PRINCIPE – Dopo quattro anni, tanti chilometri macinati, tante emozioni vissute con la casacca biancoazzurra, un cospicuo bottino di reti e tantissimi assist per i compagni, termina l’avventura del capitano Enzo “Ciccio” Lepre con la sua Albanova. La notizia è arrivata qualche ora fa quando la società ha salutato il proprio bomber con un post su Facebook ringraziando il capitano per il lavoro svolto in questi lunghissimi quattro anni e per l’attaccamento alla maglia, dimostrato in modo incondizionato dal giocatore.

C’E’ SOLO UN CAPITANO. In un mondo in cui le parole “Fedeltà ed Attaccamento” faticano a sposarsi con interessi economici false promesse, la storia d’amore tra l’Albanova ed il suo capitano rappresenta chiaramente invece cosa voglia dire difendere i propri colori, contro chiunque ed oltre ogni misura immaginabile. Più e più volte Lepre in queste stagioni ha difeso i propri tifosi, la propia maglia, quella funambolica del numero 7, sempre pronto a creare scorribande sulla fascia, sempre pronto a far sognare i propri beniamini con una giocata che non ti aspetti. Lepre non lascia solo le 97 presenze ed i 25 goal segnati a Casal di Principe, l’attaccante lascia nel cuore di chi lo ha visto giocare a Casale, l’amore verso i colori, la passione verso il proprio mestiere ed il rispetto, caratteristica più unica che rara, nei confronti di società, squadra e tifosi.



L’Albanova Calcio rende noto che, per motivi lavorativi, non sarà rinnovato l’accordo per la stagione 2022/2023 con Ciccio Lepre. Ringraziamo l’uomo ed il calciatore per le emozioni condivise in questi quattro anni, per lo spessore e l’attaccamento dimostrati, per aver incarnato appieno i nostri valori. 97 presenze, condite da 25 gol, innumerevoli assist e infiniti chilometri macinati sulla fascia: i numeri del capitano, del recordman di presenze nella storia del club. Grazie di tutto, Ciccio: l’Albanova è casa tua e lo sarà sempre.