Sorride ancora Marcianise: Vincenzo Siciliano ancora campione regionale e quinta finale nazionale a soli 18 anni!



Soddisfazione in casa Volley Marcianise infatti dopo l’ottimo campionato che ha portato la squadra di Terra di Lavoro a disputare il I° storico campionato in serie A3 e raggiungere l ‘obiettivo salvezza, anche dal settore giovanile arriva un ulteriore e incoraggiante segnale per il futuro di questa societá e della pallavolo marcianisana.  Ieri sera al Palavesuvio di Ponticelli , gremito di numerosi appassionati e non, si è disputata la finale regionale maschile under 19 , a contendersi il titolo l’Elisa Volley compagine  esperta e abituata a questi appuntamenti  e la COM CAVI Meta.

Anche quest’anno tra le fila del Meta , a completamento del ciclo delle giovanili ,  in prestito, c’è lo schiacciatore marcianisano Vincenzo Siciliano classe 2003 atleta del Volley Marcianise.



La squadra sorrentina è arrivata a questa  finale  dopo un percorso entusiasmante  sia provinciale  che regionale costellato da vittorie nette   e anche nella finale Regionale la squadra di Coach Luigi Russo e Marilù Cilento non si è smentita  lasciando poco scampo agli avversari, battendoli   con un secco 3 – 0 ( 25-12;  25-14; 25-19; ) La COM CAVI Meta si aggiudica l’ennesimo titolo regionale  e stacca il Pass  per le finali nazionali di categoria che si disputeranno ad Alba Adriatica dal 25 al 29  maggio.

Per Siciliano questo è il  quinto anno consecutivo che conquista sul campo le finali nazionali,  tra l’altro, Vincenzo sarà  l ‘unico atleta della provincia di Caserta che parteciperà a questo importante Kermesse sportiva. Sempre quest’anno ha fatto parte del Roster della prima squadra in A3 , ben comportandosi  quando è stato chiamato in causa.