LA CASERTANA NON VUOLE SORPRESE. Maiuri: “Un salto nel buio focalizzarsi sul modulo del nuovo allenatore del San Giorgio”



Mister Enzo Maiuri

CASERTA – Dopo la lunga sosta torna in campo la Casertana. Nella conferenza stampa della vigilia, l’allenatore Vincenzo Maiuri si è soffermato su vari aspetti. In primis sulla squadra avversaria, il San Giorgio, che da fine dicembre è allenata da Salvatore Ambrosino. Per il trainer di Pozzuoli sarà l’esordio sulla panchina granata, così come per il direttore sportivo Vincenzo De Liguori, ex calciatore rossoblu in passato: “Sarà una partita maschia a San Giorgio a Cremano. Peccato per l’assenza dei tifosi. Hanno cambiato allenatore, sarà un salto nel buio focalizzarsi sul loro modulo. Sarà dura ma siamo all’altezza di poterla vincere“.

LA SOSTA. Ovviamente diverso spazio della conferenza è stato dedicato alla sosta ed alle conseguenze: “È stato un mese complicato, puntavamo sulla sosta per crescere atleticamente. Per quasi tutta la sosta, abbiamo lavorato solo con dieci giocatori tra positivi e infortunati, sono arruolabili tutti tranne D’Ottavi e Tufano che si è fatto di nuovo male. Quando si sta fermi a lungo, è sempre un’incognita. Ho visto gente determinata. Bisogna essere cattivi ed avere amor proprio. Lo dobbiamo a noi, ma soprattutto per la società ed i tifosi. Dobbiamo riprendere quanto perso nelle ultime gare. L’obiettivo è identico. Ora siamo sesti e dobbiamo guadagnare un gradino alla volta, partita dopo partita. Il 15 maggio tireremo le somme. Se non sfruttiamo gli insegnamenti del passato, rimarremo piatti”.



SUL MERCATO. Infine il trainer rossoblu si sofferma sul calciomercato, che dovrebbe riaprire a breve, e sui tasselli che mancano alla rosa: “Noi prenderemo un attaccante idoneo alle nostre caratteristiche. Una volta che prenderemo l’attaccante e un’alternativa a Monti, siamo a posto. Allora, volevo inserire un altro modulo ma i problemi avuti non ce l’hanno permesso. Bisogna sempre valutare gli equilibri. Sarà un’opzione sulla quale lavorare con la completa disponibilità da parte di tutti“.