GLADIATOR, IL JOLLY SBUCA DAL CILINDRO. Di Finizio torna ad allenarsi dopo quattro mesi dall’infortunio



La foto di Lorenzo Di Finizio su instagram

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Un sorriso dopo il duro infortunio. Con il suo ottimismo contagiante Lorenzo Di Finizio ha squarciato quel velo di nostalgia dal calcio con post e stories sui suoi profili social che regala una buona notizia a tutti i tifosi neroazzurri. Il jolly del Gladiator ha pubblicato fotografie e video in cui mostra il ritorno in campo ad allenarsi. A quattro mesi e mezzo di distanza dalla rottura del menisco e del legamento del ginocchio, l’atleta classe ’93 ex Afragolese e Pomigliano ha una voglia matta di recuperare prima del tempo e rientrare su quel terreno di gioco che tante gioie gli ha consegnato la carriera.

TEMPI DI RECUPERO. A metà settembre ha svolto l’operazione presso il Centro Chirurgico Toscano di Arezzo e da allora il suo pensiero è rivolto al pieno recupero. Da pochi giorni Di Finizio, alla terza stagione in maglia neroazzurra, ha rimesso piede in campo con i primi esercizi che ha svolto da solo sul sintetico del “Papa” di Cardito, campo che attualmente sta ospitando gli allenamenti dei sammaritani. Ma di tempo ne manca e non poco per il ritorno a giocare una gara ufficiale. Per infortuni del genere sono necessari sei, sette mesi per cui è probabile che bisognerà aspettare altri due mesi, dopo l’ok da parte dei medici specialisti. Il countdown scorre, con Lorenzo che intende recuperare nei tempi prestabiliti e riprendere la migliore forma. Il futuro con il Gladiator lo aspetta.



 

stegno da tutti per l’infortunio. Sette i mesi stimati in seguito alla rottura del menisco e del legamento del ginocchio, con un rit