IL MONDRAGONE SPEZZA IL TABÙ. I domiziani espugnano Forio con un super Sperandeo



FORIO D’ISCHIA – Il Mondragone del tecnico Aldo Papa torna al successo e lo fa grazie a Fabio Sperandeo per un 2 a 1 conquistato ai danni del Real Forio. Per la compagine granata si tratta del secondo successo in trasferta. La prima affermazione in trasferta risale allo scorso 3 Ottobre contro la Nuova Napoli Nord, poi una serie di risultati poco soddisfacenti che hanno portato alla fine del rapporto con il tecnico Ivan De Michele. Da quando è subentrato il nuovo tecnico, il Mondragone ha cambiato volto, sono arrivati diversi atleti come Sperandeo e Ilario Lepre. Il primo ha firmato questo importante successo con una doppietta in terra isolana contro una diretta concorrente alla salvezza, mentre per Ilario Lepre è stato determinante fin dalla prima gara giocata contro il Sant’Antonio Abate datato 14 Novembre scorso. Questo successo permette all’intero gruppo di guardare avanti con fiducia in vista del finale del girone di andata.



Il Prossimo Turno

Nella prossima giornata di campionato, la tredicesima ed ultima del girone di andata, Sperandeo&soci saranno impegnati contro la penultima della classe Barano. La gara in questione sarà di fondamentale importanza per concludere al meglio il girone di andata e di guadagnare ulteriore terreno in classifica con la speranza che il girone di ritorno possa essere migliore del precedente. Dando uno sguardo ai movimenti del sodalizio domitiano, dopo Foti salutano anche Grieco, Catalano e Carmine Palumbo. In entrata invece firmano, Pagliuca e Mazzone dall’Albanova e Peluso dalla Virtus Volla.


P