VITULAZIO, LA SCOSSA DÀ I SUOI FRUTTI. Cellole al tappeto, buona la prima di Portone



Nicola Celio (foto SportCasertano.it)

VITULAZIO – Vittoria chiama, Vitulazio risponde. I vitulatini con un tanto bello quanto sofferto 3-2 conquistano i tre punti al cospetto di un combattivo Cellole. Testa della classifica che si allontana per i rossoblu che con questa sconfitta restano a 17 punti, in piena zona play-off, e sono costretti a seguire le sfide del posticipo di domani sperando in una combinazione favorevole. Positiva la partita disputata dal Vitulazio, la prima sotto la guida tecnica di Portone, subentrato da pochissimo all’allenatore Diana. I rosanero con l’intero bottino conquistato salgono a 14 punti, -1 dalla zona nobile della classifica.

Tutto pronto al “Comunale” di Vitulazio, i padroni di casa passano subito in vantaggio, al 4′: dopo aver guadagnato e battuto una punizione la sfera, dopo un batti e ribatti, con una carambola arriva a Cuccari che apre le marcature siglando l’1 a 0. Al 18′ con un eurogol trova il raddoppio Celio con un meraviglioso tiro-cross da posizione defilata, la palla termina nel 7. Nella seconda frazione di gioco per il Cellole entra l’uomo-gol, Mario Ruberto, ed infatti passano appena 5 minuti ed è proprio lui ad accorciare le stanze, 2-1 (50′). La gara prosegue a ritmi sostenuti e l’emozione, ancora una volta per il Vitulazio, arriva al 75′: un cross a mezz’altezza attraversa tutta l’area di rigore, una situazione abbastanza leggibile ma la difesa rossoblu è stata particolarmente reattiva, Pucino, sul secondo palo, ringrazia ed accompagna la palla in rete firmando il tris. Nel finale di gara, a circa cinque minuti dal termine, arriva un’altra bella conclusione gli ospiti siglando il 3-2 con una punizione finalizzata da Russo Vincenzo che però non cambia le sorti della gara. Triplice fischio e sorrisi vitulatini per i tre punti conquistati, week end amaro per il Cellole che pur lottano non riesce a strappare neanche il pareggio.



 

TABELLINO

VITULAZIO – CELLOLE 3-2

VITULAZIO: Addonisio M., Pucino, Letizia, Bosco, Cuccari, Castaldo, D’Andrea, Celio, Coppola, De Falco, Mele. A disposizione: Napolitano, Addonisio G., Tartaglione, Leone, Scuro, Agostini, Apice, Capobianco. Allenatore: Francesco Portone

CELLOLE: Castrese, Di Meo, Petrillo, Cicala, Fabozzi, Morra, Civita, Fusco, Quintigliano, Caiazzo, Russo V.. A disposizione: Petorella, Lisenni, Russo P., Ruberto, Vitale, Sisto, Simeone, Terlizzi, Karchak. Allenatore: Michele Cimino

ARBITRO: Giuseppe Pisano della sezione di Ercolano

ASSISTENTI: Vincenzo Castropignano (Ercolano); Benito Andrea Abate (Salerno)

MARCATORI: 4′ Cuccari (V), 18′ Celio (V),  50′ Ruberto (C),  75′ Pucino (V) 85′ Russo V. (C)