IL SAMMARITANO GIRAMONDO TORNA A CASA. Dopo Malta e Slovenia, il Gladiator riabbraccia il difensore



Alessio Capitelli in maglia azzurra del Drava Ptuj (foto: fb ND Beltinci)

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Prima la Serie A a Malta, poi la Serie B in Slovenia, ora il ritorno nella sua Santa Maria Capua Vetere. Eh sì, è tempo di rimettere le tende nella propria casa per il sammaritano giramondo Alessio Capitelli che è ad un passo dal Gladiator. Nel team in cui è cresciuto da ragazzino ed in cui ha debuttato in prima squadra, il terzino destro classe ’97 fa il suo ritorno per dare una mano alla truppa di Alessio Martino.

IN VIAGGIO. Dal 2017, anno in cui terminò la sua precedente esperienza all’ombra dell’Anfiteatro, ne ha fatta di strada, anzi meglio di dire di viaggi, con le avventure con Frattese, Albanova e poi la partenza verso la Bov League con l’Hamrun Spartans e nella Druga Liga con la NK Drava Ptuj. Apprezzato per la sua dedizione e duttilità, lì ha solidificato la sua personalità ed ha allargato di gran lunga i suoi orizzonti. Una valigia di esperienze che ora Alessio metterà a disposizione del Gladiator, nel tortuoso percorso verso la risalita.