ECCELLENZA FEMMINILE. Il Caserta Calcio torna da Ischia con i 3 punti, dopo una partita rocambolesca



Il Caserta Calcio Femminile di ritorno da Ischia

Partono bene le rossoblù che al 4′ già vanno in vantaggio con la solita Falco. Replica la D’Errico al 14′ con un sinistro in diagonale che porta il risultato sullo 0-2. Il match sembra in discesa dopo il raddoppio, ma dopo vari capovolgimenti di fronte dopo varie occasioni fallite dalle rossoblù, un fortunoso rimpallo porta la numero 11 ischitana ad accorciare. Si rientra negli spogliatoi sull’1-2.

Secondo tempo molto contratto ma di marca Aragonese. Doppio penalty per le padrone di casa in 5 minuti. Il primo neutralizzato brillantemente dalla Piscitelli che però provoca il secondo sul quale nulla può. 2-2, tutto da rifare. Quando le cose sembravano evolversi nella peggiore delle ipotesi, dopo un errore delle ischitane che stavano praticamente capovolgendo il match, il team casertano, dopo una vera e propria sfuriata di mister Alborino che viene inevitabilmente ammonito, decide di prendere in mano le redini del gioco e, dopo un lungo monologo che vede due legni colpiti dalla Masiello, Ignarra nel finale supera un’avversaria e insacca per il 2-3 mettendo in ghiaccio la gara. Si ritorna con il bottino pieno.



Vittoria molto sofferta per le ragazze del duo Alborino – Di Mauro. “Il Rispoli si è mostrato ostico come non ci si aspettava – dichiara il team manager Gennaro Betti – ma fortunatamente si ritorna dall’isola con i tre punti, in linea con la tabella di marcia che abbiamo prefissato, e soprattutto siamo ancora lì, nel gruppo delle grandi. Il lavoro in settimana sta ripagando, ma è proprio in queste partite che bisogna mostrare la concentrazione e la maturità giusta per poter ambire a risultati sempre migliori contro ogni team. Il livello tecnico delle squadre si è lievemente alzato, le ragazze devono farsi trovare sempre pronte. La società è sempre vicina. Possiamo fare meglio di quanto crediamo”. Il team manager Betti: “Dobbiamo lavorare sulla testa, cali di concentrazione possono compromettere il lavoro svolto finora”. Martedì si riprendono i lavori presso il centro sportivo Talamonti in vista del match contro le ragazze del Giugliano women.

Caserta Calcio Femminile: Piscitelli M., Gambardella, Pascarella, Di Maio, Tommaso, Masiello, Cice, Piscitelli V., D’Errico, Ignarra, Falco.
All.Alborino

Pol. Aragonese: Boccanfuso, Bozza, Buonomo, Cesario, De Filippis, Gaudino, Iacono, Lanzetta, Lombardi, Lubrano, Tonon. All. Mascolo

Marcatori: 4′ Falco (C), 14′ D’Errico (C), 40′ Gaudino (P.A.), 55′ Lanzetta (P.A.), 80′ Ignarra (C)