REAL AVERSA DA IMPAZZIRE, NON SI FERMA PIÙ! Festival del goal a Troina con un super La Monica



Giuseppe La Monica con il presidente Pellegrino

TROINA – Exploit del Real Aversa a Troina. Grazie ad una super prestazione di squadra, i normanni di Giovanni Sannazzaro trionfano con il punteggio di 4-5 in terra siciliana e conquistano la terza vittoria consecutiva. Eppure la partita era iniziata male con il doppio vantaggio locale di Toure e Lucera, poi dalla mezz’ora si svegliano i ragazzi di Guglielmo Pellegrino che si trasformano in un ciclone e disintegrano tutto ciò che hanno davanti, con la tripletta di La Monica e le reti di Strianese e Ndiaye. Dopo venti minuti di fuoco, i siciliani reagiscono ed accorciano le distanze, mentre Ndiaye sbaglia il penalty del possibile sesto goal. Nel finale la difesa granata si difende e porta a casa la vittoria che vale il terzo successo consecutivo e il raggiungimento della zona play-off con 9 punti in tasca.

Il tabellino TROINA-REAL AVERSA = 4-5



TROINA (3-4-2-1): Faccioli; Lo Cascio, Raucci (64′ Gnicewicz), Bringas, Falla, Toure, Mbaba (51′ Manara), Corcione, Gueye (80′ Romano), Lucera, Fratantonio. A disposizione: Ruggiero, Cardella, D’Aleo, Beugre, Mihali, Manzo. All. Galfano.

REAL AVERSA: Lombardo, Di Lorenzo, Mariani (51′ Gala), Strianese, Russo V., Hutsol, Schiavi, Russo D., La Monica (59′ Chianese), Ndiaye, Montaperto (84′ Cavallo). A disp.: De Simone, Russo G., Affinito, Amabile, Iannone, Ricciardi. All. Sannazzaro.

ARBITRO: Moretti di Como (Bartoluccio-Celestino)

MARCATORI: 6′ Toure (T), 22′ rig. Lucera (T), 32′ rig. La Monica (R), 33′ La Monica (R), 39′ Strianese (R), 40′ La Monica (R), 48′ Ndiaye (R), 53′ Lucera (T), 67′ Manara (T)

NOTE: ammoniti Mbaba, Russo, Falla, Chianese, Russo D, Di Lorenzo. Al 61′ Ndiaye sbaglia un calcio di rigore.