TENNIS. Tartaglione da impazzire, vola alle finali ai campionati italiani U13 di Lecce



Tartaglione col maestro Cantelmo

“Tarta è in finale!”, lo esclama pieno di orgoglio Angelo Cantelmo per raccontare l’impresa di Salvatore Tartaglione ai campionati italiani di tennis Under13 che si stanno svolgendo a Lecce. E all’atto conclusivo sia nel torneo singolare che nel doppio. Nel tabellone del singolare il giovane tennista sammaritano ha battuto la testa di serie numero 3 Raffaele Ciurnelli (3.2), un altro dei favoriti alla vittoria finale del tricolore. Il risultato anche stavolta propende tutto a favore del tennista che si allena al circolo del Gruppo Tennistico Sammaritano: 6-2, 6-4.  La finale domattina alle 9 contro Marigliano. Un’altra prova di sostanza e di testa, con i break portati a casa nei momenti importanti. Proprio contro Marigliano, in coppia con Pizzolante, è arrivata la vittoria di Tartaglione assieme ad Alessandro Binetti nella semifinale del doppio per 2-6, 6-4 10-8 al termine di un match tiratissimo contro la coppia numero 1 del ranking. Subito dopo la finale del singolare, per Salvatore ci sarà l’atto conclusivo contro la coppia formata da Ciurnelli (battuto nel singolare) e De Vizia. Sicuramente all’atleta sammaritano andrà la palma del miglior giocatore dei campionati per continuità e gioco espresso, indipendentemente dal risultato delle finali.