Il punto sulle compagini casertane impegnate nel torneo di Serie D di Basket



CASERTA- Nel campionato di serie D concluso poco più di un mese fa le formazioni casertane presenti sono state tre, Basket Casapulla, Ensi Caserta e Step Back Caiazzo. Con la ripresa di settembre, che si spera possa essere del tutto normale, questo numero aumenterà anche in virtù della presenza di qualche nuovo club. I tre club citati saranno ancora ai nastri di partenza in questa categoria ed avranno al loro fianco il Basket Koinè San Nicola, il Basket Casal di Principe e la Polisportiva Matese. Accolte quindi le richieste di Koinè e Casal di Principe che potranno ripartire dal campionato che avevano lasciato nel marzo 2020. La nuova partecipante sarà la compagine matesina che, dopo anni di intenso lavoro a livello giovanile si affaccia con maggiore ambizione nel basket senior. Non sarà presente il Basket Succivo, altra bella realtà presente in serie D fino al marzo 2020 e poi rimasta ferma a causa della pandemia. Di certo le sei squadre casertane sapranno recitare un ruolo importante in un campionato che si preannuncia agguerrito ed incerto. Saranno tante le compagini che potranno lottare per il vertice, per valutare con maggiore precisione la solidità dei vari team bisognerà attendere la fine del mese di agosto quando i roster saranno definitivamente aggiornati. Allo stato attuale le società ammesse alla serie D 2021/2022 saranno venti. Oltre a Casapulla, Caiazzo, Ensi Caserta, Casal di Principe, Koinè San Nicola e Polisportiva Matese, ci saranno Nocera, Torre del Greco, Pro Cangiani, Agropoli, Saviano, Battipaglia, Acsi Avellino, Cava dei Tirreni, San Sebastiano, Barra, Baiano, Solofra, Sant’Antonio Abate e Mercogliano.