SUPER COLPO GLADIATOR. Dal Portogallo vicinissimo un bomber ex Sporting Lisbona e Belenenses



Muhamed Varela Djamanca – foto Il Cigno Art

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Colpaccio del Gladiator. Il team neroazzurro è ad un passo da Muhamed Varela Djamanca, attaccante portoghese classe ’98 reduce dall’ottima stagione vissuta con il Lanusei. Proprio la prestazione effettuata nel match di andata contro i rossoverdi ha stregato il team neroazzurro che lo ha convinto ad accettare la proposta (al ritorno era assente per squalifica). Prima di tutti si è mosso Alessio Martino che lo ha strappato alla concorrenza, superando squadre di Serie C interessate al suo cartellino. Progressioni entusiasmanti, fiuto del goal e destrezza nel dribbling sono tra le qualità dell’atleta portoghese.

LA CARRIERA. Arrivato nell’estate 2020 dall’Olhanense, l’attaccante portoghese classe ’98 ha realizzato 13 reti nella passata stagione ed ha occupato la quarta posizione della classifica marcatori del girone G di Serie D. Scuola Sporting Lisbona, che lo ha dato in prestito anche a Belenenses e Gil Vicente, Varela ha disputato la terza esperienza in Sardegna dopo le avventure precedenti con San Teodoro e Budoni, dove ha siglato rispettivamente 6 e 7 reti. Un grande colpo del Gladiator che acquista un atleta che sogna di ripetere cavalcate verso i piani alti come M’Bala Nzola e Junior Messias. Con l’augurio che ci arrivi insieme al Gladiator.