PILLOLE DI MERCATO. Inizia il valzer delle punte, l’Avellino fa il colpo grosso in mediana



Ettore Gliozzi

Tra esclusioni, ricorsi e carte bollate, il calciomercato di Serie C per le squadre “tranquille” della propria situazione impazza. Sono tanti i movimenti e le voci di mercato che rimbalzano soprattutto per quanto riguarda gli attaccanti. Il Palermo, visto il continuo interesse manifestato da tante società di Serie B per Lorenzo Lucca, inizia a pensare ad “Piano B” e nelle ultime ore ha effettuato un sondaggio per Ettore Gliozzi. L’attaccante, di proprietà del Monza ma in prestito al Cosenza nella scorsa stagione, ha tante richieste dalla C, con Modena, Catanzaro e, appunto, i rosanero interessate al classe ’95. Palermo e Catanzaro sono alla ricerca di una punta per la prossima stagione, l’altro nome “in comune” tra le due società è quello di Pietro Cianci rientrato al Teramo dopo una stagione a metà tra Potenza e Bari e 13 reti. Il Sassuolo non ha esercitato il diritto di recompra ed ora la società abruzzese dovrà decidere cosa fare dell’attaccante che non sembra destinato a rimanere in biancorosso.

Qui Catania. Dopo la conferma di Francesco Baldini in panchina che ha firmato un biennale, la società rossoazzurra inizia a muoversi sul mercato. Gli etnei vogliono puntellare la difesa e il nome preferito è quello di Marco Perrotta che sembra voler lasciare Bari per tentare una nuova avventura nel girone C. Non solo la difesa, con Reginaldo e Gatto in uscita, il Catania ha messo gli occhi su due attaccanti: parliamo di Michele Vano, ex Mantova e Perugia, e di Kevin Piscopo, che ha fatto bene alla Carrarese ma è di proprietà dell’Empoli.



Mastalli della Juve Stabia (Foto Vincenzo Di Monda)

I lupi. Il colpo grosso lo porta a casa l’Avellino che si assicura le prestazione dell’ex capitano della Juve Stabia Alessandro Mastalli, il centrocampista scuola Milan rimane in Campania e sceglie il progetto biancoverde. I lupi vogliono tornare in Serie B e l’obiettivo è quello di migliorare il reparto difensivo. Occhi tutti sull’esperto Gennaro Scognamiglio, retrocesso quest’anno dal Pescara e intenzionato a cambiare squadra, ad Avellino ritroverebbe Piero Braglia, suo tecnico a Castellammare di Stabia.

Rumors ed ufficialità. Il Foggia vuole riportare a casa il giovane estremo difensore Stefano Tarolli, svincolato dopo la sfortunata avventura con l’Arezzo retrocesso in Serie D. Giorgio Tumbarello è il nuovo obiettivo della Juve Stabia di Walter Novellino, il calciatore della Vibonese sembra essere l’indiziato numero per la mediana delle vespe. Ma occhio al Monopoli che sembra voler provare il colpo di coda, attivi i biancoverdi che hanno ufficializzato il ritorno dell’esterno Orlando Viteritti che, dopo i sei mesi in prestito, arriva in maniera ufficiale dal Potenza.