LA NOVITA’. Il nuovo inizio di Peppe De Luca: “Marcianise è casa mia. Onorato della scelta, pronto per questa nuova sfida”



Peppe De Luca

Ci sono legami che non si possono spezzare in nessun modo. Otto anni a Marcianise per Peppe De Luca sono il simbolo di un amore e una continuità sportiva difficile da trovare al mondo di oggi. Le strade continueranno ad incrociarsi anche se con un nuovo ruolo. De Luca sarà infatti il nuovo team manager della Mya Volley Marcianise. Un’occasione di crescita per entrambe le parti come si evince dalle parole del neo dirigente: “Una scelta inattesa ma che mi riempie di orgoglio – ammette – perché il mio desiderio era quello di restare a Marcianise considerandola la mia seconda casa. L’aver voluto scegliere me per questo incarico mi riempie di gioia perché questo club è come una famiglia e continuare a farne parte è proprio ciò che volevo. Non sarò in campo a giocare ma l’importante è fare il meglio possibile per una società che ha creduto in me da otto anni e sono orgoglioso di questa scelta”. Sarà una stagione diversa per lui, ma probabilmente per tutto l’ambiente biancoblù: “Indipendentemente dal campionato a cui parteciperemo, ci stiamo organizzando nel migliore dei modi. Ci attende un torneo tutto nuovo, ambizioso e ci stiamo già muovendo in tal senso. Arriveranno nuovi giocatori che onoreranno al meglio la maglia. Per quel che mi riguarda ho già iniziato ad interfacciarmi con il direttore sportivo Clemente Pesa o ovviamente con i presidenti Sgueglia e Siciliano. Sono molto carico ed entusiasta perché in fondo è un ruolo che mi piace e mi consentirà di mantenere i rapporti sia con la dirigenza che con la squadra. Mi sento un marcianisano di adozione e imparerò in fretta il nuovo ruolo per fare il meglio possibile”.