LAVELLO-REAL AVERSA, LE PROBABILI FORMAZIONI. Rientrano due pedine per De Stefano, tanti dubbi per Zeman



Gallo, centrocampista del Real Aversa

AVERSA – Meno di 24 ore al match del “Lorusso” tra Lavello e Real Aversa. Karel Zeman schiererà il solito 4-3-3 con l’inamovibile Carretta tra i pali. In difesa probabili sulle fasce Barbara e Dell’Orfanello, al centro Garcìa e Vitofrancesco. A centrocampo insostituibile il faro del centrocampo Herrera, che ha già segnato all’andata, con Longo e Giunta a completare il reparto. In attacco El Ouazni, Burzio e Liurni sembrano essere intoccabili. Per il Real Aversa il tecnico De Stefano recupera dagli squalificati Gallo e Della Corte, mentre l’attaccante Messina, che deve ancora scontare una giornata, potrebbe essere sostituito da Faella, che ha ben figurato contro il Taranto. In difesa, dopo la sostanziosa prestazione contro i rossoblù, Avella potrebbe partire ancora una volta titolare.

REAL AVERSA (4-4-2): Papa (’02); Avella, Cassandro, Varchetta, Mariani (’01); Ndiaye, Palumbo (’99), Gallo, Della Corte; Faella, Chianese (’01).



LAVELLO (4-3-3): Carretta (’02); Barbara (’01), Vitofrancesco, , Garcia, Dell’Orfanello (’00); Longo, Herrera, Giunta (’99); Liurni, El Ouazni, Burzio.