CASERTANA AI PLAY-OFF. Tutte le combinazioni per conoscere l’avversario dei falchetti



La Casertana vincente a Monopoli (Foto Davide Gallo)

CASERTA – Ed ora, testa ai play-off. Anzi alla matematica e alle possibili combinazioni per conoscere l’avversaria della Casertana. La festa dopo l’allenamento grazie alla vittoria della Cavese con la Turris che ha sancito l’ingresso nel post-season sono il traguardo meritato di un grande 2021, i falchetti sono sicuri del decimo posto che sarà il piazzamento finale di stagione visto il vantaggio sulle inseguitrici e il distacco della nona. La Casertana conoscerà l’avversario, la famosa quinta in classifica, domenica, ma c’è il grosso rischio che l’attesa sia prolungata a mercoledì 5 maggio, è una stagione infinita.

La classifica. Sono tre le papabili squadre che potrebbero occupare la quinta posizione, la classifica al momento dice: quarto il Bari a quota 60 davanti a Catania e Juve Stabia con 58 punti. Ma sugli etnei pesano due punti di penalizzazione per inadempienze e solamente mercoledì 5 maggio, praticamente a fine campionato, conosceranno l’esito del ricorso presentato in ultima istanza al Collegio di Garanzia del Coni. In attesa della decisione ufficiale del massimo organo istituzionale, l’ultima giornata presenta un quadro interessante e abbastanza stuzzicante per le tre squadre impegnate nella lotta al miglior posizionamento. Il Bari, dopo la contestazione di questi giorni (CLICCA QUI) ospiterà il Bisceglie che dovrà strappare via punti preziosi per giocare il play-out con il vantaggio del ritorno in casa contro la Paganese impegnata al “Pinto”, con un sol punto di margine sui pugliesi ed in vantaggio negli scontri diretti. Trasferte sia per Catania e Juve Stabia: i catanesi giocheranno allo “Zaccheria” contro il Foggia settimo che vuol mantenere la posizione dagli attacchi di Palermo e Teramo, mentre le vespe proveranno l’impresa impossibile in casa della corazzata Ternana che  vorrà salutare con un successo la Serie C.



Pacilli (Foto Scialla)

PRIMA IPOTESI. Sono tante le combinazioni in caso di arrivo a pari punti, soprattutto non conoscendo l’esito del ricorso del Catania. Considerando la classifica attuale il Bari parte con il vantaggio dei due punti e con una vittoria sarebbe da considerarsi fuori dalla quinta piazza, mentre, grazie alla classifica avulsa, a parità di risultato ottenuto con Foggia e Ternana a primeggiare sarebbe il Catania che non ha mai perso con gli stabiesi, questo forse è lo scenario più plausibile.

Il Bari batte il Bisceglie ed è 4°
Catania e Juve Stabia ottengono lo stesso risultato, Catania 5° e Juve Stabia 6°
Catania – Casertana

SECONDA IPOTESI. L’altra ipotesi riguarda il possibile pareggio del Bari con il Bisceglie, inutile per i nerazzurri, e le due “storiche” vittorie di Catania e Juve Stabia in casa di Foggia e Ternana. Con tutte le squadre a quota 61 punti verrebbe applicata la classifica avulsa a tre squadre. Il Bari ha ottenuto 10 punti con Catania e Juve Stabia, etnei 5 punti in quattro gare mentre gli stabiesi solamente un punto.

Il Bari pareggia con il Bisceglie
Catania e Juve Stabia vincono
Tre squadre a quota 61 punti, vale la classifica avulsa con Bari 4°, Catania 5° e Juve Stabia 6°
Catania – Casertana

Cuppone (Foto Scialla)

TERZA IPOTESI. La terza ipotesi parla del pari interno dei galletti, il Catania non vince allo “Zaccheria” mentre la Juve Stabia fa bottino pieno al “Liberati”. Bari e Juve Stabia a quota 61, ma la doppia vittoria per 2-0 regalerebbe la quarta piazza ai biancorossi con le vespe quinte.

Il Bari pareggia con il Bisceglie
Il Catania non vince, la Juve Stabia batte la Ternana
Bari 4°, Juve Stabia 5° e Catania 6°
Juve Stabia – Casertana

QUARTA IPOTESI. Il Bari perde in casa con il Bisceglie, Catania e Juve Stabia vincono entrambe. Si applica ancora la classifica avulsa con il Catania a primeggiare sulla Juve Stabia.

Il Bari perde con il Bisceglie
Il Catania e la Juve Stabia vincono
Catania 4°, Juve Stabia 5°, Bari 6°
Juve Stabia – Casertana

QUINTA IPOTESI. Il Bari perde in casa con il Bisceglie, solo una tra Catania e Juve Stabia vince. Con questi risultati il Bari rimarrebbe fermo a 60 punti, mentre una tra Catania e Juve Stabia volerebbe a 61 punti.

Il Bari perde con il Bisceglie
Solo una tra Catania e Juve Stabia vince
Catania o Juve Stabia 4° o 6°, Bari 5°
Bari – Casertana

Il discorso potrebbe cambiare drasticamente se il Collegio di Garanzia del Coni restituirebbe i due punti al Catania che potrebbe scalzare il Bari dalla quarta piazza in caso di vittoria a Foggia e di contemporaneo pareggio o sconfitta dei galletti. La Casertana è oramai certa della decima piazza, ora dovrà solo aspettare di conoscere l’avversaria tra domenica sera e mercoledì, questo campionato è davvero infinito!