GLADIATOR, ACQUISTATO UN DIFENSORE DAL RENDE. Saluta un oggetto misterioso, si valuta un profilo…



Giandomenico Doto del Gladiator

SANTA MARIA CAPUA VETEREDavide Cassaro è un nuovo giocatore del Gladiator. Da due giorni il centrale difensivo classe ’82 si stava allenando agli ordini di Alessio Martino e si attendeva la lista di trasferimento dal Rende, club calabrese con cui ha collezionato 17 presenze fino ad ora ed ha indossato anche la fascia di capitano nelle due ultime giornate: la lista è arrivata nelle ultime ore. L’ex Palmese, Scordia, Comprensorio Montalto Uffugo, Roccella e Gelbison (dove è stato allenato da Martino) dovrebbe essere ufficializzato nella giornata odierna e comporrà una linea difensiva molto esperta insieme a Maurizio Maraucci, Dembel Sall e Marco Ciampi. Inizialmente si era vociferato di una possibile cessione di un centrale difensivo, in seguito all’acquisto di Cassaro, ed invece, secondo le ultime indiscrezioni, nessuno lascerà il team sammaritano.

IN USCITA. L’addio avviene in attacco, con Giandomenico Doto che è tornato ad Agropoli. Secondo quanto si vocifera, l’esterno offensivo ha salutato lo spogliatoio e la dirigenza. Secondo quanto ha comunicato, la decisione è stata presa per motivi di studio, ma rumors asseriscono che il calciatore non era contento del poco spazio concessogli ed ha deciso di andare via. Il calciatore resta del Gladiator ma se dovesse decidere di giocare altrove, ha tempo fino al 31 marzo per trovare una nuova destinazione. Per i tifosi sammaritani si tratta di un vero e proprio oggetto misterioso, perché l’ex Agropoli ha racimolato appena 8 minuti in campionato contro la Torres. Due infortuni ne hanno penalizzato la stagione, a cui poi si sono aggiunte le poche convocazioni ed il quasi inesistente tempo per mettersi in mostra. Per coprire la casella mancante, i neroazzurri potrebbero optare per Luigi Rizzo, esterno sinistro classe ’97 scuola Juventus e Vicenza che sta trovando poco spazio col Nola ed in passato ha giocato con Sorrento e Gelbison.