Pallanuoto A2 F – Il Volturno attende l’F&D H2O Waterpolis per la sfida salvezza



Il Volturno (foto: Sportcasertano.it/Davide Gallo)

Il Volturno ritorna in vasca dopo quasi un mese, avendo osservato un turno di riposo, nella gara casalinga contro l’F&D H2O Waterpolis. L’incontro con le laziali, valido per il quarto turno del girone Centro del campionato di Serie A2 femminile di pallanuoto, è già un bivio importante per le gialloverdi di coach Vidovic. Infatti, una vittoria darebbe morale a Pellegrino e compagne, dopo due gare perse in maniera a dir poco rocambolesca con un ultimo quarto (ambo le volte) da dimenticare, ma soprattutto metterebbe importantissimo fieno in cascina per evitare i playout.

Tra l’altro con mini gironi da 5 squadre non ci sono troppe possibilità per recuperare terreno. Vincere le gare in casa, cosa alla portata di questo Volturno, potrebbe essere una soluzione per ambire ad una certa tranquillità. Fin qui sono arrivate 2 sconfitte per le sammaritane, come detto, con 23 gol fatti e 26 subiti, segnale importante per i seguenti motivi: perché il Volturno combatte in acqua e non è mai facile batterlo e se comincia a trovare una buona condizione può addirittura stupire. Speriamo, però, che ciò si trasformi in realtà. In questo mese c’è stata l’opportunità di lavorare bene ed a lungo sugli errori commessi fin qui e per fare fiato, in quanto con pochi cambi a disposizione, dato il numero esiguo delle ragazze, ha rotazioni limitate a 8-9 atlete al massimo.



Coach Vidovic del Volturno (foto: Sportcasertano.it/Davide Gallo)

Vincere con l’F&D H2O Waterpolis, formazione che ha cambiato qualcosa e ha ringiovanito la propria rosa, sarebbe importante anche per l’aggancio in classifica, in quanto le laziali sono a quota 3 punti.  La squadra di Velletri e Lariano ha mantenuto il titolo ed è riuscita a mettere su una buona squadra in collaborazione con la SIS Roma in cui sono presenti comunque delle atlete oramai storiche dell’F&D H2O. Una vittoria sul Castelli Romani all’esordio in trasferta e la sconfitta con la Roma Vis Nova nell’ultimo match per 11-7 per le laziali con meno gol subiti del Volturno, ma anche meno gol fatti.

Una partita, quella di domani, dove potrà succedere di tutto sulla carta, ma con il Volturno quasi obbligato a vincerla, in vista anche della sfida col Castelli Romani per cominciare ad incastrare tasselli importanti nel puzzle della salvezza. Domani in vasca alle ore 12 con il fischietto affidato a Vildacci, con diretta a partire dalle 11.45 sulle pagine facebook di Sportcasertano.it e All Stream e sul canale Youtube di Sportcasertano Tv.

Domani in diretta la gara del Volturno sui canali di Sportcasertano