IL GLADIATOR RAFFORZA LA DIFESA. Scuola Sampdoria, esordì a 19 anni in Serie C1 con il Benevento



Marco Ciampi

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Il Gladiator mette a segno un nuovo acquisto. Dopo Alessandro Caruso, i sammaritani ufficializzano il difensore classe ’92 Marco Ciampi, così come avevamo anticipato la scorsa settimana (CLICCA QUI PER LEGGERE). Un importante innesto in difesa, in attesa del ritorno di Dembel Sall, che i tifosi neroazzurri ricordano per quel goal che siglò due anni fa in Eccellenza quando giocava con la Frattese.

LA CARRIERA. Cresciuto nella Sampdoria, esordì in Serie C1 con il Benevento nella stagione 2010-2011, ad appena diciannove anni: l’ex Juventus e Milan Giuseppe Galderisi lo fece giocare titolare nella sfida tra Benevento e Juve Stabia, marcando l’ex Messina in Serie A Giorgio Corona. La successiva esperienza nel professionismo per il roccioso centrale difensivo avvenne nella stagione 2012-2013 con il Sorrento: collezionò sedici presenze con i corallini sotto la guida di Giovanni Bucaro ed Aldo Papagni.



DA MODELLO. Nelle stagioni successive ha giocato in Serie D con Nocerina, Teramo, Olympia Agnonese ed ora si trasferisce dal Pomigliano al Gladiator, accettando la proposta di Alessio Martino che quest’estate lo aveva convinto a firmare per lo Sporting Grotta, prima della decisione degli irpini di non prendere parte al campionato a causa del Covid-19. Non solo calciatore, Ciampi svolge spesso anche il ruolo di modello per alcuni marchi n virtù del suo fisico statuario. Con l’Arzachena inizia la sua nuova avventura all’ombra dell’Anfiteatro.