IL MATESE RISALE. Il capitano Albanese: “Goal importante come la porta inviolata per cinque partite. Ottima intesa con Cassese, col Fiuggi…



PIEDIMONTE MATESE – Non capita spesso di vedere tra i marcatori un calciatore che di ruolo non fa l’attaccante ma il difensore. Se poi il gol vittoria a realizzarlo è il capitano della squadra, il gol vale doppio. Grande gioia per Pellegrino Albanese, capitano biancoverde che ieri con la testa ha firmato il 2-0 che ha messo in ghiaccio il match contro l’Olympia Agnonese.

Felicemente soddisfatto, il leader della difesa del Matese ha poi rilasciato una piccola intervista a fine gara sottolineando come la difesa matesina sia diventata un muro invalicabile: ” Nelle ultime sei gare, contando anche le gare pre-covid abbiamo mantenuto la porta inviolata per ben cinque partite. Siamo in un buon momento ma dobbiamo comunque rimanere concentrati perchè è un campionato equilibrato, ogni partita è difficile e non c’è niente di scontato”



Il capitano sottolinea il bel rapporto con il compagno di reparto Cassese e avvisa la squadra in vista della delicata trasferta di Fiuggi: “Con Luca mi trovo bene, siamo amici, già abbiamo giocato insieme negli anni passati, c’è un’ottima intesa. Il torneo è molto equilibrato, ogni sfida si può vincere ma dobbiamo stare attenti alle sorprese, andremo lì con lo stesso atteggiamento che abbiamo avuto nelle ultime partite, con equilibrio, con la testa e cercheremo di portare a casa più punti possibili”