COLPO DI SCENA A GIUGLIANO. Finisce l’epoca Sestile: subentra l’ex vicepresidente della Juve Stabia



Salvatore e Luigi Sestile

GIUGLIANO – Finisce l’epoca Sestile a Giugliano. Nelle ultime ore il team gialloblu ha comunicato il passaggio di consegne dalla storica famiglia a Giovanni Palma, avvocato cassazionista che ha ricoperto ruoli dirigenziali in vari club professionistici. Già da qualche giorno si vociferava di un passaggio di proprietà, oggi è stato reso noto. Termina così l’avventura della famiglia che, grazie all’indimenticato presidente Salvatore, ha riportato il Giugliano in Serie D ed ha fatto sognare una cittadina intera, con il fratello Luigi ed il figlio Gaetano. Giugliano non si dimenticherà mai di loro, per l’apporto dato al bene sportivo cittadino.

COMUNICATO STAMPA DEL GIUGLIANO
Giovanni Palma

La Fc Giugliano 1928 comunica che la proprietà del club è stata ceduta all’avvocato Giovanni Palma. Questo pomeriggio si è tenuto il passaggio di proprietà tra la famiglia Sestile e il professionista.



Giovanni Palma, originario di Giugliano, è da anni nel mondo del calcio. E’ stato vicepresidente della Juve Stabia, ed ha ricoperto ruoli dirigenziali nel Teramo, nel Sora e nel Bisceglie. Avvocato cassazionista specializzato in materia tributaria, con studi professionali sparsi in tutta Italia – Napoli, Roma, Milano tra le città principali – ma anche all’estero, come a Londra e in altri paesi comunitari, il legame tra professione e sport ha portato l’avvocato a fondare un’organizzazione che condivida gli ideali di rispetto delle regole del gioco, ma soprattutto dell’avversario, ovvero la Fondazione Fair Play, della quale è presidente.