IL VITULAZIO SPAZZA VIA IL CASTELPOTO. I rosanero di Diana calano il tris



Alfonso De Lucia

VITULAZIO – Partita senza storia quella disputata oggi pomeriggio al comunale di Vitulazio tra i rosanero e la matricola Castelpoto. Troppo netto il divario tecnico tra le due squadre soprattutto in fase offensiva con il tridente De Lucia-De Falco-Natale schierato oggi in campo da Francesco Diana. Poco hanno potuto gli uomini di Cagnale che venivano da due partite dove avevano ben figurato. Già dopo pochi minuti si intuisce quello che sarà l’andamento della partita. Al terzo minuto infatti Natale serve un assist preciso per D’Andrea che si invola verso la porta e da ottima posizione calcia a rete, mandando il pallone fuori di un soffio. Passano pochi minuti e stavolta è Domenico Mele a rendersi pericoloso: chiede l’uno-due a De Lucia e a conclude verso la porta, calciando però molto debolmente tra le braccia del portiere. Al diciannovesimo altra azione pericolosa per i rosanero con De Falco che direttamente su calcio di punizione, disegna una traiettoria insidiosa che esce di poco alta sulla traversa. Dopo 25 minuti si fa vivo il Castelpoto con Romano che su cross preciso dalla destra di Varricchio anticipa Pucino e calcia a rete mandando la palla però a lato. Due minuti dopo è ancora il Vitulazio a rendersi pericoloso: cross di Pucino dalla destra e Sicignano rischia l’autorete nel tentativo di anticipare l’imprendibile D’Andrea. Gli sforzi dei padroni di casa vengono ripagati al trentesimo minuto. Angolo dalla sinistra battuto dall’onnipresente Minauda, Griffo stacca di testa più alto di tutti e batte l’incolpevole De Vanno. Siamo al 36′ quando il Vitulazio ha l’occasione per rafforzare il vantaggio a seguito di un calcio di rigore fischiato dall’arbitro per atterramento di De Lucia. Dal dischetto si presenta lo stesso De Lucia che, nonostante indirizzi il pallone ben angolato, si vede respingere la conclusione da un grande intervento di De Vanno. Nel secondo tempo i ragazzi di Mister Diana scendono in campo con l’intento di chiudere subito la partita. Dopo pochi minuti dal via Minauda serve una palla invitante in aria per De Lucia che viene lasciato incredibilmente solo ed è libero di saltare e concludere a rete. Ma il numero 9 è troppo irruento e la sua conclusione è debole. Siamo al cinquantasettesimo, minuto del raddoppio rosanero. D’Andrea dopo un’azione personale sulla destra, salta l’ennesimo avversario e crossa al centro per il colpo di testa di De Lucia che questa volta non perdona siglando la sua prima rete in campionato. Il Vitulazio non molla e al sessantaquattresimo è ancora De Lucia su assist di Natale a colpire il palo alla sinistra del portiere. Pochi minuti dopo il Castelpoto si rifà vivo con il numero 4 Amabile che è autore di un tiro preciso da circa 30 metri che esce di un soffio a lato. Ma il Vitulazio visto oggi è deciso più che mai a chiudere la partita e raccogliere i frutti della supremazia odierna. Al 72′ è ancora una volta il bomber De Lucia a siglare la sua seconda rete personale. Mele è bravissimo a servire in aria di rigore l’attaccante rosanero, che è lesto ad anticipare di testa Curcio e a battere per la terza volta il portiere ospite.
Si comincia così finalmente a vedere il lavoro egregio svolto da mister Diana e dai suoi collaboratori. Il Vitulazio visto oggi è una squadra attenta, vogliosa e che lascia pochissimo spazio all’avversario, forte in ogni reparto e con un potenziale offensivo da far invidia a tutti.
Bene così, allora… Avanti Vitulazio!

Ufficio Stampa Vitulazio Calcio 



TABELLINO VITULAZIO – CASTELPOTO 3-0 

VITULAZIO: Addonisio, Griffo (75′ Raimondo), Pucino, Riccardis (82’Russo), Castaldo, Minauda, D’Andrea (84′ Aurilio), Mele, De Lucia(87′ Boffelli), Natale, De Falco (78′ Scuro). A Disposizione: Napolitano, Celio, Nappa, Mele Davide. Allenatore: Francesco Diana

CASTELPOTO: De Vanno, Tontoli(49′ Bonito), Sicignano, Amabile (58′ Amaranto), Curcio, Iaquinto (76′ Caporaso), Martignetti (’76’ Abete), Varricchio, Vernacchio, Romano, Fuccillo(49’Sangiuolo). A Disposizione: Russo Angelo, Caporaso, Grasso, Muccio, Solla. Allenatore: Alessandro Cagnale

RETI: 30′ Griffo (V); 57′ e 72′ De Lucia (V)

NOTE: Ammoniti: Riccardis(V), De Falco(V), Scuro (V); De Vanno (C), Curcio (C), Tontoli(C); De Lucia (V) sbaglia un rigore al 36′