L’ALBANOVA PRONTA PER L’ESAME REAL FORIO. Zippo: “Concentrati per affrontare partita dopo partita, dobbiamo continuare su questa strada, sul mercato……



Giuseppe Zippo, presidente dell’Albanova

LUSCIANO – Dopo il passaggio del turno in Coppa, l’Albanova è pronta per affrontare la Real Forio nella sfida di oggi alle ore 15:30 allo stadio “Comunale” di Lusciano e valevole per la terza giornata del Girone A di Eccellenza. Ottimo momento di forma per i ragazzi del tecnico Ivan De Michele con tre vittorie nelle ultime tre sfide, 8 reti segnate e nessuna subita, uno score di tutto rispetto per la compagine del Patron Zippo e della Presidentessa Bruna Improta. In vista della sfida di oggi, sono tutti a disposizione i calciatori biancoazzurri agli ordini del tecnico De Michele, che dopo la sfida al Saviano ha dichiarato: “Il risultato di Coppa è stato giusto, a noi serviva come gara per testare alcuni giocatori e io stesso ho potuto ammirare alcuni nostri giovani che sono nuovi, vincere aiuta a vincere e così affronteremo la sfida contro la Real Forio. Abbiamo portieri e difensori over fortissimi per questa categoria, ma credo che quando una difesa è forte è anche merito del centrocampo che fa filtro, la nostra squadra è forte e credo che se vogliamo fare qualcosa di importante dobbiamo vincere sabato”.

Molto soddisfatto anche il Patron Zippo: “Contro il Saviano le note liete sono arrivate dal gruppo under, nessuno ha sfigurato e questo significa che l’Albanova oltre a contare su over di tutto rispetto, può contare su un parco under di grande valore, è stata una soddisfazione vederli giocare. “- sull’atteggiamento che l’Albanova dovrà avere in questa stagione invece Zippo non ha dubbi: “L’Albanova non deve fare l’errore di guardare più in là della prossima partita, siamo una squadra costruita per far bene, non abbiamo alcun assillo quindi non dobbiamo vincere nulla, le nostre carte ce le dobbiamo giocare ogni domenica già da sabato contro il Forio e poi nella trasferta pericolosa di Ischia, ma bisogna vivere alla giornata e pensare partita dopo partita. Forse si potranno tirare le prime somme nel periodo natalizio perchè la squadra deve andare ancora in rodaggio nonostante i zero gol subiti, dobbiamo continuare su questa strada”.



IL MERCATO. Sulle prossime operazioni di mercato dei biancoazzurri invece il Presidente ha le idee chiare: “Il mercato non è ancora finito e questo può essere un danno per noi, perchè giocare con il mercato aperto comporta sempre delle distrazioni, come abbiamo noi interessi verso altri calciatori, anche le altre squadre hanno interessi verso i nostri giocatori e questi ultimi possono essere distratti da queste voci. Quest’anno l’Albanova però non ha il problema di creare un gruppo solido perchè i ragazzi hanno già dimostrato in diverse occasioni di essere un gruppo molto affiatato, molto legato al mister, con un capitano che sa distinguersi. Per il mercato in entrata, noi forse numericamente qualcosina dobbiamo ancora farlo, ma farlo tanto per acquistare non è assolutamente nel nostro modo di fare, quindi se capita l’occasione non ci faremo trovare impreparati, altrimenti possiamo andare avanti così fino a Natale, però dobbiamo stare tranquilli, il mercato lo dobbiamo lasciare agli altri e continuare così.