GLADIATOR, RINVIATE DUE GARE PER COVID-19. Definite le date di recupero, staff e squadra in isolamento fiduciario



Gladiator al Piccirillo

SANTA MARIA CAPUA VETERE – La Lega Nazionale Dilettanti ha accettato la richiesta del Gladiator di rinviare le due sfide contro il Carbonia e l’Arzachena. Le due sfide sono state riprogrammate per mercoledì 28 ottobre e 4 novembre. Al momento staff e squadra sono in isolamento fiduciario, in virtù delle 9 positività in rosa, e devono attendere i fatidici dieci giorni di quarantena per poi verificare la propria condizione con l’esito del nuovo tampone. Resta da verificare, quindi, se è in dubbio anche la gara valevole per la quinta giornata a Formia. Tutto dipenderà dalla fine dell’emergenza in casa neroazzurra e dal ritorno in campo dei sammaritani, con l’augurio che il contagio per gli attuali positivi (di cui 7 asintomatici e 2 con sintomi lievi) termini quanto prima.

COMUNICATO STAMPA



L’ASD Gladiator 1924 comunica che in seguito alla quarantena fiduciaria, la gara in programma domenica 18 ottobre allo stadio “M. Piccirillo” di Santa Maria Capua Vetere, Gladiator – Arzachena Academy è stata rinviata a mercoledì 4 novembre alle ore 14:30.

La gara in programma allo stadio di Carbonia mercoledì 21 ottobre alle ore 15:00 tra Carbonia e Gladiator è stata ulteriormente rinviata a mercoledì 28 ottobre alle ore 14:30.

Si precisa, inoltre, che l’ASD Gladiator 1924 è in attesa di conoscere le determinazioni delle Autorità Sanitarie per la ripresa dell’attività agonistica.