ATTESA PER I DILETTANTI. Ecco quando l’ufficialità di promozioni e retrocessioni dall’Eccellenza alla Terza Categoria

CASERTA – Nessuna sorpresa per le decisioni prese dal Consiglio Federale della FIGC in merito alla questione legata alle promozioni ed alle retrocessioni sia in Serie C che in Serie D. Ora resta da capire quando sarà il giorno dell’ufficialità di promozioni e retrocessioni del calcio dilettantistico regionale.

LE DECISIONI DI OGGI. Per quanto concerne l’ex Lega Pro, sono state promosse in serie B le prime di ogni girone, rispettivamente Monza, Vicenza e Reggina, mentre salutano le ultime tre, Rimini, Rieti e Gozzano. Per stabilire la quarta promossa e le altre retrocesse, si giocheranno i play-off e i play-out. Fari puntati anche sulla Serie D. Come proposto dalla Lega Nazionale Dilettanti nelle scorse settimane, le prime approderanno in Lega Pro mentre le ultime quattro scenderanno in Eccellenza.

L’ATTESA. Proprio in merito all’Eccellenza, insieme anche alla Promozione, alla Prima, Seconda e Terza Categoria, ruota ora tutto l’interesse degli appassionati. Come andrà a finire per le serie inferiori? La palla ora passa al Consiglio direttivo della Lega Nazionale Dilettanti che si riunirà giovedì 11 giugno e ratificherà le decisioni prese quest’oggi. La Lnd poi procederà a dare mandato al Comitato Regionale Campania che, entro quindici giorni, fisserà un giorno di riunione e definirà le vincenti dei vari gironi e le consequenziali scelte da applicare in merito alla questione delicata delle retrocessioni,  dei play-off e dei play-out. Quindi giovedì si definiranno le linee-guida che poi verranno recepite dai vari Comitati regionali. La decisione, non facile visto l’elevato numero di squadre che coinvolge, verrà presa nei prossimi giorni e solo allora il quadro delle partecipanti ai prossimi campionati sarà definitivo. Ragion per cui bisogna ancora attendere per le ufficialità.