CARANNANTE CONTRO. Made in Bacoli, il Pomigliano dei record chiede strada al Mondragone

Carannante vs Carannante: è uno dei tanti scenari della ventottesima giornata del girone A di Eccellenza, la sfida al “Conte” di Mondragone tra i padroni di casa ed il Pomigliano. Si trattta, però, di sola omonimia tra i due tecnici e nessun legame di parentela, ma in comune anche la città d’appartenenza ovvero Bacoli. Il Mondragone naviga in acque tranquille, l’ottimo girone d’andata ha dato tanti punti ai granata che ora possano gestire il vantaggio sulla parte bassa della classifica e con i play-off distanti. Dall’altra parte il Pomigliano è sicuramente la migliore squadra del momento, sono ben tredici le vittorie consecutive della squadra di Roberto Carannante che ha compiuto una stupenda risalita ed ora è quarta in classifica a meno nove dal secondo posto, i partenopei vogliono terminare il campionato in ascesa, nessuna squadra in questo campionato è riuscita a fare “tredici”. Ma sulla strada Roberto troverà Vincenzo, il Mondragone vuole fermare la rincorsa del Pomigliano al sogno Serie D, chissà quale Carannante la spunterà.