IL MONDRAGONE CADE. La Virtus Volla macina punti in casa

MONDRAGONE –  Il Mondragone manca l’occasione per tornare alla vittoria dopo i 4 pari consecutivi e perde lo scontro diretto con la Virtus Volla per 2-0, nella gara di oggi alle ore 15:00 tra le mura dello stadio “P.Borsellino”. Resta così a 35 punti nella classifica del girone A di Eccellenza la compagine granata e, al contrario,  la squadra napoletana sale a 34.

Gara molto combattuta da entrambe le sfidanti presenti sul terreno di gioco. Molte azioni ed occasioni sprecate per il Mondragone soprattutto nella prima parte della partita, la prima con Di Napoli e successivamente sfavoriti dalla grande parata dell’estremo difensore Allocca sul colpo di testa di La Torre. Tuttavia il risultato si sblocca al 28’ con un calcio di rigore a favore dei padroni di casa. Si presenta sul dischetto Chirullo che dagli 11 metri non sbaglia e porta i suoi compagni di squadra in vantaggio di 1-0. Nella seconda frazione di gioco la Virtus Volla ha l’opportunità del raddoppio, e infatti in contropiede Chianese non manca all’appuntamento e in sacca in rete il goal 2-0 al 54’. Gli ospiti sembrano subire il calo psicologico, dopo anche un goal annullato, e lasciano largo dominio della gara alla sfidante. Termina così 2-0.

VIRTUS VOLLA: Allocca, Parisi, Sieno, Sivero, Di Crosta, Borrelli, Guadagni, Toscano, Chirullo, Chianese, Angelillo. A disp: Sito, Rea, Barretta, Scognamiglio, Russo, Pirone, Mattera, Buonocore, Di Costanzo.

MONDRAGONE: Manno, Di Maio, Pagliaro, Romano, Di Napoli, Di Stasio, D’Anna, La Montagna, De Luca, La Torre, Arciello. A disp: Barbaro, Ischero, Mazzone, Irace, Rullo, Di Landa, Basco, Napolitano, Di Palma.

MARCATORI: 28′ Chirullo (V), 54′ Chianese (V)