LA RIVINCITA – Vittoria di carattere per la Sipremix Maddaloni, espugnata Cercola con una grande prova

Eva Giannelevigna decisiva a Cercola

Era una partita che avrebbe potuto riservare non poche insidie alla Sipremix Maddaloni e così è stato. Il Family espugna Cercola al termine di un incontro molto combattuto contro l’Azzurra Cercola B vincendo 73-64. Coach Vinciguerra ha dovuto fare a meno di Camilla Pastore alle prese con un problema al ginocchio. Pochi minuti in campo per Cillo e Gentile non al meglio. Primo quarto concluso 13-14 con i punti di Fedele, Pasquariello e Giannelevigna. Maddaloni tira giù buoni rimbalzi e ha una distruzione di punti piuttosto omogenea. Fedele continua a essere decisiva così come Pasquariello (cinque punti in altrettanti minuti) e Giannelevigna. Le ospiti allungano leggermente portandosi a + 6 all’intervallo. Nel terzo sei punti di Tesone e una bomba di Ugon consentono alle maddalonesi di non perdere tutto il vantaggio accumulato (52-54). Si arriva così agli ultimi dieci minuti punto a punto. Fedele piazza un tiro dalla lunga, Tesone segna canestri importanti ma quello decisivo è di Eva Giannelevigna che chiude un gioco da tre punti ricacciando indietro un Cercola indomito e molto combattivo. Sabato a Maddaloni arriverà il BC Irpinia attualmente a centroclassifica.

Sipremix Maddaloni: Giannelevigna 15, Gentile, Pasquariello 9, Pastore ne, Tesone 14, Mozzi 6, Zonda 4, Cillo 1, Fedele 20, Ugon 4. All. Vinciguerra