MADDALONESE, MORALE A MILLE. Portone: “Aquile tra le migliori del girone. Mi auguro un Cappuccini pieno”

MADDALONI  – Occhi puntati sul “Cappuccini” per sesta giornata del girone di ritorno del girone A di Promozione. Il derby Maddalonese-Aquile Rosanero accende gli stimoli di atleti ed addetti ai lavori. Una gara sentita ma non solo dal punto di vista emozionale. La sfida ha valore e peso anche per la classifica e per l’andamento della stagione. Maddalonese reduce da tre vittorie consecutive (di cui due in trasferta), Aquile Rosanero che da inizio stagione sono stabili in zona play-off ed hanno tutte le intenzioni di centrare il traguardo. La compagine del tecnico Di Pippo in questo 2020 non ha ancora conosciuto l’amarezza della sconfitta con tre vittorie e due pareggi nelle ultime cinque uscite. Un quinto posto messo in ghiaccio grazie anche ad un buon mercato invernale che ha rinforzato la squadra con innesti di valore, in primis bomber Incoronato, qualcosa di più di una garanzia per la categoria. Una Maddalonese con il morale a mille e uno spogliatoio concentrato al massimo per poter chiudere il trittico terribile nel miglior modo possibile. Si spera nel pubblico delle grandi occasioni (domenica alle 10.30, arbitra Riglia di Ercolano) per sostenere una squadra che sta disputando un campionato straordinario. La sfida arriva dopo la vittoria (1-2) dei granata nella partita d’andata che lasciò qualche strascico polemico subito smorzato dalle due società. L’augurio è di raccontare solo la cronaca sportiva di quel che resta un confronto di alto profilo. Tantissimi gli ex in campo (circa tredici), i quali avranno il compito di dare esempio di lealtà e correttezza. “ – , – ̀. . ̀ ̀ , . . “” ̀ ”.