ALBANOVA, LA VITTORIA MANCA TROPPO. Sabato iniziativa per i bambini, mentre a Sanremo…

L’esultanza post-partita dell’Albanova

CASAL DI PRINCIPE – Per l’Albanova dovrà essere la gara del riscatto quella di sabato tra le mura amiche dello “Scalzone” contro il fanalino di coda del girone A di Eccellenza, la Nuova Napoli Nord. Un’occasione da non perdere che sta già facendo venire l’acquolina in bocca ai tifosi biancoazzurri, da troppo tempo a digiuno di punti. A malincuore si sottolineano i soli 5 punti nelle ultime 6 gare dell’Albanova che evidenziano un momento negativo scaturito dalla sconfitta nello scontro play-off contro il Casoria e le successive dimissioni dell’ex ormai tecnico Pasquale Ferraro.

Ma oggi alla guida della rosa c’è Francesco Coccellato, il nuovo allenatore pronto a ridare carica e gioia ai suoi ragazzi. Tuttavia sabato dovrà fare a meno dello squalificato Cifani ma potrà consolarsi con il rientro di Fiorillo, Rinaldi e Capogrosso. Dai social emerge anche un’indiscrezione: si tratterebbe del ritorno di Michele Longo dopo l’infortunio al menisco.

Buone notizie dunque per la piazza di Casal Di Principe, che non finiscono sicuramente qui. Difatti sabato in occasione della sfida valida per la 23^ giornata, prevista alle ore 15, i tifosi potranno giovare dell’ingresso gratuito messo a disposizione dalla società. Saranno regalati anche gli album dei calciatori e le figurine Panini ai più piccoli sostenitori.

Si prospetta un ambiente caldo e sereno, una miscela che potrà favorire gli 11 schierati in campo da Coccellato a portare finalmente a casa i 3 punti della vittoria.

E intanto Marco Sentieri, autore dell’inno dell’Albanova, approda alla semifinale di domani sera del Festival di Sanremo giovani.