FAVA ASSO PIGLIATUTTO. Vince la terza Coppa Italia Dilettanti con l’Afragolese: sono 6 trofei in 4 anni

Dino Fava Passaro – Afragolese

SARNO – Un campione infinito. Dino Fava Passaro conquista la terza Coppa Italia Dilettanti della sua carriera. Nella finale dell’edizione 2019/2020, disputata questa sera allo stadio “Felice Squitieri” di Sarno, l’attaccante di Avezzano di Sessa Aurunca è stato tra i protagonisti del successo dell’Afragolese contro il Costa d’Amalfi, con il punteggio di 1-0. Mattatore dell’incontro il difensore Vittorio Nocerino, autore del goal partita al 63’ con un colpo di testa. Per l’ex goleador di Udinese e Triestina è il terzo successo in carriera della competizione tricolore campana, dopo i double “campionato+Coppa” conquistati con Portici e Savoia. Ad un mese e mezzo dal compimento dei 43 anni (16 marzo), Fava archivia la delusione dello scorso anno con il Giugliano (l’Audax Cervinara vinse ai rigori al Pinto) ed ora sogna di conquistare il double con la compagine rossoblu. E per l’asso pigliatutto, con tre campionati di Eccellenza e tre Coppa Italia vinte negli ultimi quattro anni, è il presupposto per un nuovo anno da vincente assoluto.