JUNIORES NAZIONALE. Ritorno al successo per il Gladiator: grande prova contro la Gelbison

La juniores nazionale del Gladiator (foto MSC)

VALLO DELLA LUCANIA. Netta vittoria in campionato per la juniores neroazzurra di Clemente Santonastaso che si impone con il risultato di 3 a 1 sulla Gelbison. Prestazione soddisfacente della compagine sammaritana che disputa una grande partita e raggiunge quota 9 punti, scavalcando in classifica l’Agropoli. Nel prossimo turno di campionato i piccoli campioncini, che godono della grande professionalità del dirigente accompagnatore Francesco Iannotta, affronterà domenica mattina il Sorrento in trasferta.

PRIMO TEMPO. Parte subito forte il Gladiator, facendo intravedere buone trame di gioco che partono dai piedi dei centrocampisti D’Errico, Roma e Guarino e costringendo gli avversari a chiudersi ed a giocare sulla difensiva. Buona la prova dell’ariete classe 2001 Mario Strianese, acquistato recentemente dal Teramo per rinforzare il parco under della prima squadra, che viene schierato al centro dell’attacco, dando peso e qualità al reparto avanzato nerazzurro. Al 41’ è lo stesso Strianese a sbloccare il risultato con un magistrale calcio di punizione dai 20 metri: la palla aggira la barriera e si insacca nel sette alla sinistra del portiere.

SECONDO TEMPO. Ad inizio ripresa la Gelbison trova il gol del momentaneo pareggio con Milo in una delle rare sortite in attacco (47′). I giovani nerazzurri continuano a macinare gioco ed al 59’ minuto vanno nuovamente in vantaggio con il goal realizzato di testa dal talentuoso difensore centrale classe 2003 D’Antuono, che sfrutta al meglio uno schema da calcio d’angolo. I giovani nerazzurri continuano a dettare i tempi di gioco, imbastendo continue azioni offensive che all’88’ minuto consentono di mettere al sicuro il risultato con il terzo goal realizzato dall’attaccante classe 2003 Della Gatta. Quest’ultimo finalizza un’azione corale della squadra, che esprime un bel gioco con palla a terra, fraseggio nello stretto e movimenti senza palla. Grande festa a fine match per il ritorno alla vittoria che mancava da un po’ di tempo.

Tabellino: GLADIATOR-GELBISON = 3-1 (parziali: 1-0; 2-1)

GLADIATOR: Cappuccio, Suppa, Stabile, D’Errico, Rivieccio, D’Antuono, Gambale (57′ Natale), Guarino (62′ Della atta), Strianese, Tansella (90′ Federico), Roma (90′ Barriciello). In panchina: Russo Alberto, Tartaglione, Borriello, De Rosa, Onesto. Allenatore: Clemente Santonastaso

GELBISON: Coccaro, De Simone, Vitale, Battagliese (69′ Acosta), Carrato, Iasevoli, Cascone, Mainenti, Milo, Grieco (81′ Rizzo), Cennamo (46′ Russo Edy). In panchina: Troccoli, D’Ambrosio, Falco. Allenatore: Aniello Ametrano

RETI: 41′ Strianese (GL), 47′ Milo (GE), 59′ D’Antuono (GL), 88′ Della Gatta (GL)

NOTE: Ammoniti: Gambale, Cappuccio, D’Antuono (GL); Battagliese, Vitale, Milo (GE). Espulsi: l’allenatore Santonastaso (GL); De Simone (GE).

AREA COMUNICAZIONE & UFFICIO STAMPA 

A.S.D. GLADIATOR 1924