Il punto dopo la 17^ giornata del Girone A di Promozione: Real Aversa rullo compressore, frena la Maddalonese, le Aquile Rosanero tornano a volare

 

Marco Incoronato

CASERTA – Diciassettesima giornata all’insegna dell’equilibrio in Promozione con molte gare tirate che hanno fruttato complessivamente 19 goal. Supera anche l’insidiosa trasferta di Teano la Real Aversa che approfitta dei passi falsi delle inseguitrici ed allunga in vetta.

L’ALLUNGO. Solo una rete è bastata alla Real Aversa per continuare la sua marcia verso la promozione. Al “Garibaldi” i granata si impongono non senza difficoltà sul Teano grazie alle rete di Vincenzo De Rosa. Brutta sconfitta per la Maddalonese che perde 4-1 a Montesarchio, non basta Liccardi ai granata che subiscono i goal di Di Blasio, Ferraro e la doppietta di Boscaino. Pari invece per il Villa Literno che viene raggiunto in extremis dalla Boys Caivanese. A Fragiello ha risposto Coppeta nel finale.

LO SQUILLO. Continua il momento positivo per le Aquile Rosanero che battono il Vitulazio nel derby tutto casertano, ancora decisivo Incoronato. Vince in trasferta anche la Polisportiva Puglianello che batte 2-1 il Cellole. A Ruberto risponde Di Santo che realizza una doppietta e proietta i beneventani al quarto posto.

BUON PARI. Termina a reti bianche la sfida tra Campania Felix e Neapolis che tornano a casa con un punto a testa. Pari anche per l’Acerrana che non va oltre il 2-2 in casa della Virtus Goti. Iodice e Falgiello vanno in goal per i biancorossi mentre Panico e De Luca per i granata che ora sono quinti. Vince anche la Madrigal Casalnuovo che supera 2-1 la Real San Martino Valle Caudina con le reti di Esposito e Di Costanzo, di Pisaniello la marcatura dei padroni di casa.