Le Aquile Rosanero interrompono il digiuno, ora contro il Vitulazio l’imperativo è vincere



L’allenatore delle Aquile Rosanero, Antonio Di Pippo

CASERTA – Segnali di ripresa da parte delle Aquile Rosanero, che nell’ultima giornata ottengono 3 punti ai danni del Campania Felix, in un rocambolesco 3-2 giunto anche grazie alla doppietta del nuovo acquisto, Marco Incoronato.

RITORNO ALLA VITTORIA – La squadra guidata dall’allenatore Di Pippo, a cui mancava il successo in campionato da ben 3 partite, sembra ora vedere la luce alla fine di un tunnel composto da due sconfitte ed un pareggio, che hanno causato la fuoriuscita delle Aquile Rosanero dalla zona play-off, che resta però ad un passo. La classifica è infatti molto corta, e vede una distanza di appena 6 punti dal 3° posto al 7° posto.



UOMINI COPERTINA. Impossibile non annoverare tra i principali fautori dell’ultimo successo casalingo Crescenzo Picozzi e il già menzionato Marco Incoronato. Il primo è freddo e preciso dagli 11 metri, il secondo comincia al meglio l’esperienza casertana siglando una doppietta che permette alla squadra di concretizzare una rimonta che dà morale alla squadra in vista dei prossimi impegni.

IL PROSSIMO IMPEGNO. La prossima gara vede le Aquile in trasferta a Vitulazio, contro una squadra poco motivata e reduce da 7 sconfitte consecutive. All’andata ci fu la vittoria dei rosanero per 1-0, che adesso dovranno ripetersi, forti della recente vittoria e del momento negativo degli avversari.