REAL PARETE, SUCCESSO IN EXTREMIS. Il Valle di Suessola finisce in 9

Il Real Parete

CASERTA – Un cinico Real Parete espugna il “Torre” di Santa Maria A Vico e con uno 0-1 porta a casa l’intero bottino a discapito del Valle di Suessola. Tre punti d’oro conquistati dalla squadra del tecnico Cavaliere che sale a quota 20. Il Valle di Suessola resta a 4 punti, in piena zona play-out. L’equilibrio la fa da padrone nel primo tempo della gara, con un’occasione limpida da parte di entrambe le compagini. Al 23′ De Rosa riceve una palla filtrante, la sua conclusione però colpisce il palo alla destra del portiere ospite. Dopo pochi secondi la situazione si capovolge, Pellegrino attaccando dalla sinistra prova il tiro, l’estremo difensore casalingo si fa trovare pronto e neutralizza il pericolo. Al 63′ i ragazzi di mister De Matteo si trovano in inferiorità numerica per il doppio giallo ai danni di Petillo. La svolta per gli ospiti arriva all’80’: Pellegrino lasciato solo in area riceve palla e calcia, la sfera termina alle spalle di De Luca. A pochi minuti dal triplice fischio i padroni di casa restano in 9 uomini a causa dell’espulsione di Zobel per comportamento scorretto.