Il punto dopo la 13^ giornata del Girone A di Eccellenza: Puteolana esagerata! l’Albanova fa suo il derby, tris Afro Napoli

L’esultanza delkla Puteolana – Foto dalla pagina Facebook dell’ASD Puteolana 1902

CASERTA – Sono 29 le reti che sono state messe a segno in questo tredicesimo turno del Girone A di Eccellenza. Vincono tutte le grandi tranne il Mondragone che cade a San Giorgio, l’Albanova vince in trasferta mentre la Puteolana ne fa sette.

PUNTO A PUNTO. Continua il duello a distanza tra Afragolese e Puteolana. I rossoblù sono andati a vincere in casa del Real Poggiomarino 0-2 grazie ai goal di Mosca e Befi e mantengono due punti di vantaggio sull’inseguitrice più agguerrita, la Puteolana che risponde colpo su colpo. Sono addirittura sette le reti che i granata hanno inferto alla povera Nuova Napoli Nord ancora a secco di vittorie. Palumbo con una doppietta, poi i centri di Guilari, La Pietra, Rinaldi, Di Micco e Camponesco hanno inchiodato il punteggio sul 7-0 finale. Leggermente stacca la Frattese che però non demorde e supera 2-1 la Mariglianese. Protagonista del match Orazio Grezio autore di una doppietta, di Schippa la rete ospite.

LE CASERTANE. Successo importante per l’Albanova che torna in scia per le posizioni che contano. I biancoazzurri infliggono una pesante sconfitta al Marcianise, nel derby tutto casertano giocato al “Progreditur”. Prima Lepre e poi Cifani hanno siglato le due reti che hanno permesso alla compagine casalese di vincere 0-2. Cade il Mondragone a San Giorgio. I granata perdono la bussola ed il San Giorgio vince 4-1 con una doppietta di Spilabotte, ed un goal di Minicone e Viscovo. Del solito Felleca nel finale la rete del Mondragone.

AFRO NAPOLI E CASORIA A TUTTO GAS. Si infittisce la zona play-off con tante squadre in pochi punti. Torna al successo l’Afro Napoli che stende 3-1 il Gragnano grazie a Sheriff, Padin e Pacheco, di Martone il centro per i gialloblù. Non sbaglia nemmeno il Casoria che espugna Pomigliano con uno 0-2 firmato da Sannino e Cirelli. Successo esterno anche per la Virtus Volla che con una doppietta di Chiaiese supera 2-1 la Real Forio andata in goal con Coppola. Tre punti preziosi per la Sibilla Flegrea che si impone sul Barano di misura, decisiva la zampata di Colesanti.