Il punto dopo la 12^ giornata del Girone A di Promozione: Real Aversa a gonfie vele, ossigeno per le Aquile Rosanero, seconda la Polisportiva Puglianello



Barletta in azione contro il Neapolis (studio fotografico Cicchella -Maddaloni)

CASERTA – Non sono mancate le sorprese in questo dodicesimo turno del Girone A di Promozione, nel quale sono state messe a segno 27 reti. Procede senza sosta il cammino della Real Aversa che vince il big match, la Polisportiva Puglianello si rifà sotto mentre si ferma la Maddalonese.

SENZA SOSTA. Anche su un terreno complicato, la Real Aversa ottiene tre punti e sale a quota 32 in classifica. I granata non si spaventano e superano con un sonoro 0-3 la Boys Caivanese, decisiva la doppietta di De Rosa ed il goal di Infimo. Vince con il brivido la Polisportiva Puglianello che si porta al secondo posto. I beneventani hanno vinto 3-2 contro il Neapolis con le reti di Ruggiero, Di Santo e Verdone, per gli ospiti invece sono andati a segno Pollice e Giorgio.



RINASCITA AQUILE, OK IL TEANO. Tornano alla vittoria le Aquile Rosanero. Gli aquilotti di Di Pippo vincono 3-1 in casa della Virtus Goti e tornano in scia per le posizioni che contano. Picozzi, Ndiaye e Izzo firmano le reti del successo, di Rea il goal dei beneventani. Vince ancora il Teano che supera 2-1 il San Martino Valle Caudina con un super Russo e Serio, di Cioffi la rete ospite nel finale. Pareggio con goal invece per la Maddalonese ed il Cellole che non vanno oltre l’1-1,  Barletta e Marchitelli gli autori delle reti.

LE ALTRE CASERTANE. Grande amarezza per il Vitulazio che cade in casa dell’Acerrana per 2-1. Una doppietta di Sais regala alla compagine napoletana la vittoria all’ultimo secondo, di Capasso il goal dei rosanero. Sconfitta anche per il Campania Felix che perde in casa 2-3 contro il Montesarchio. Dopo l’autogoal di Ferretta ed il centro di Orefice, i beneventani vincono in extremis grazie al rigore di De Mizio, di Cocozza e Luciano le altre due reti. Pareggio casalingo per il Villa Literno che in casa fa 1-1 contro il Madrigal Casalnuovo, Angelino e Crispino i due marcatori.