Il Sacro Cuore non sfonda il muro della capolista: in parità il big match con il San Tammaro

Il big match della quinta giornata di Seconda Cat. Gir. A tra il Sacro Cuore Cancello Arnone ed la capolista San Tammaro termina in parità con il risultato di 0-0.
Non si arresta la ‘pareggite’ interna dei giallorossi del Presidente Cacciapuoti, arrivati al terzo consecutivo.
Nonostante una supremazia territoriale, i ragazzi di Mr Merolillo non riescono a portare a casa l’intera posta in palio.
La capolista si conferma squadra esperta e quadrata, arrivata a Cancello con il chiaro intento di portare almeno un punto a casa.
I padroni di casa ancora con tante assenze, nonostante tutto partono forte.
Al 15° un’azione ben orchestrata dal centrocampo con lancio di Pezzullo sul versante sinistro, trova Cantelli che mette al centro un assist per l’accorrente Aversano, tiro di quest’ultimo e pronta risposta del portiere Nacca.
Al 25° una punizione velenosa di Roncone impegna severamente ancora il portiere ospite.
Al 30° il San Tammaro si rende pericoloso con un contropiede, prontamente respinto dalla difesa locale.
Al 40° ci prova Cantile del Sacro Cuore con una sassata dal limite dell’area, la palla si alza sopra la traversa.
Nonostante un buon forcing, il risultato non si blocca.
La capolista tiene bene il campo e conserva l’imbattibilità.
Parità all’intervallo, 0-0.
Nel secondo tempo si accendono gli animi, il sig. Monaco di Caserta è costretto a mandare in anticipo sotto la doccia due calciatori, uno per parte, prima Vetrella per il San Tammaro al 28° minuto e poi Luongo S. per il Sacro Cuore al 40° minuto.
I giallorossi ci provano in qualche occasione, al 30° una zampata del bomber Climaco esce fuori di poco.
Al 35° su corner, Nogarotto colpisce di testa, la palla sorvola la traversa.
Al 40° reazione degli ospiti, Carresi su punizione impegna il portiere locale De Lillo.
Forcing finale dei giallorossi, ma il risultato resta invariato.
Finale al P. Galasso, 0-0.

S. C. Cancello Arnone: De Lillo, Luongo S., Roncone (70° Cacciapuoti), D’amico, Nogarotto, Di Tella, Cantelli (65° Zito), Pezzullo, Climaco, Aversano, Cantile.
A disp. Luongo F., Del Piano,
Passalacqua, Mariniello, Coppola.
All. Merolillo

San Tammaro: Nacca, Iodice N., Longallo, Ferrara ( 57° Raccioppoli), Saldamarco (69° Gravino), Iodice G., Carresi, Vetrella, Carusone (72° Tiglio), Granatino, Diglio (57° Corbo).
A disp. Ferrara, Cairo, Di Tella, Pascarella, Didenko.
All. Valletta

Arbitro: sig. Monaco di Caserta

Note: espulsi Luongo S. (Sacro Cuore) e Vetrella (San Tammaro).
Ammoniti: Roncone, Climaco, Nogarotto e Di Tella (Sacro Cuore), Saldamarco e Tiglio (San Tammaro).
Spettatori circa 150.